Home » SPORT GAELICI

Due Ascari e una Leonessa a Berlino

21 settembre 2018 Stampa articolo

calcio gaelicoROVIGO – Dopo lo straordinario successo organizzativo ottenuto dalla “Rovigo GAA Rounders International Cup – Trofeo AgoraSport Online” che ha visto il team campione d’Irlanda The Heath GAA trionfare a Rovigo, si torna a parlare di sport gaelici alla vigilia di un altro straordinario evento internazionale che vedrà tre atleti della Polisportiva New Ascaro Rovigo impegnati, il prossimo 22 Settembre in Germania, nelle Finals di football gaelico riservate ai team appartenenti alla regione “Central/East Europe”.

I protagonisti di questa ennesima straordinaria avventura sportiva rispondono ai nomi di Angela Masiero, Donatello Buoso ed Andrea Maestri che si troveranno, ancora una volta, ad essere tra i protagonisti di questo prestigioso appuntamento che vedrà alcune delle migliori squadre di football gaelico del Continente andare a caccia del titolo di campione regionale 2018. Il torneo, che si disputerà a Berlino, farà da preludio all’ormai tradizionale appuntamento con le finali All-Europe che si giocheranno a Maastricht nel prossimo mese di ottobre e che, come di consueto, andranno a chiudere un’altra spettacolare stagione del football, giocato secondo il codice “gaelico”, che negli ultimi anni sta appassionando sempre più persone anche al di fuori dei luoghi tradizionali da dove, questo sport, mosse i suoi primi passi qualche secolo fa.

calcio gaelico

Angela Masiero

All’ombra della Porta di Brandeburgo per la solida “Angie”, difensore delle Venetian Lionesses e della Nazionale, veterana del Ladies football ed anche buona giocatrice di handball; per il polivalente “Tello”, baluardo della difesa dell’Ascaro Rovigo, handballer, calciatore e fresco reduce dalla storica sfida lanciata ai campioni All-Ireland di rounders giocata lo scorso 25 agosto al New Baseball Field di Rovigo e per “Masdri”, già ottimo cestista ed ecclettico “folletto” del centrocampo rossoblu, si preannuncia un weekend intenso nel quale potranno mettersi a disposizione rispettivamente dei team S.S. Lazio Calcio Gaelico Ladies e Padova Paddies GAA. Saranno ancora una volta, infatti, ferme ai box le due compagini dell’Ascaro Rovigo alle prese con il necessario cambio generazionale in considerazione del fatto che tanti “Ascari” e tante “Leonesse” logorati dalle numerose battaglie internazionali ed ahimè penalizzati dall’anagrafe in uno sport come il football gaelico che, per caratteristiche tecniche ed atletiche, non fa sconti a nessuno, si sono visti costretti ad attaccare al chiodo le fatidiche scarpette. La presenza nel torneo berlinese dei “tre moschettieri” dell’Ascaro sarà comunque di stimolo per tutto il movimento rodigino degli sport gaelici. La New Ascaro Rovigo, che si avvia entro la fine di quest’anno al rinnovo delle cariche, di Presidente e Consiglio Direttivo, ha recentemente rilanciato la campagna di reclutamento in vista della prossima stagione nella quale punta a tornare, con maggior costanza, sui palcoscenici internazionali.

Nel frattempo, in attesa di tempi migliori, Angela Masiero, il consorte Donatello Buoso ed Andrea Maestri voleranno in Germania per rappresentare l’Ascaro, i colori rossoblu e la città di Rovigo dove tutto ebbe inizio nel 2011 grazie a quel pallone acquistato al Croke Park di Dublino.

calcio gaelico

Andrea Maestri (Foto Giampaolo Defanti)

C.S.



Articoli correlati