Home » SECONDO PIANO, Speedway

Covatti fa il bis a Lonigo

26 settembre 2018 Stampa articolo

speedwayLONIGO (Vicenza) – Nicolas Covatti si è aggiudicato i round 5 e 6 del Campionato Italiano Speedway disputati nel fine settimana a Lonigo.

Il pilota del Moto Club Olimpia di Terenzano si porta così al comando della classifica provvisoria del campionato con 144 punti, ben 6 lunghezze di vantaggio sul compagno di club Michele Castagna con il quale condivideva la testa della classifica provvisoria del campionato e che attualmente si trova al secondo posto con 138 punti.

Alle loro spalle, il giovane pilota di Sistiana, Mattia Lenarduzzi a quota 109 punti e mantiene saldamente la testa della speciale classifica riservata agli Under 21 iniziando ad intravedere il terzo titolo consecutivo di Campione Italiano Under 21.

Gara 5 si è svolta sabato sera ed ha visto da subito Nicolas Covatti dettare il ritmo di gara vincendo tutte le sue uscite ad esclusione dello scontro diretto con il tedesco Spiller, rivelazione di questo week end e chiudendo le 5 uscite a quota 14 punti.

Anche Spiller guadagna 14 punti e l’accesso alla finale, frutto di quattro vittorie ed un secondo posto a vantaggio dello sloveno Skorja che a sua volta ottiene l’accesso alla finale con 12 punti.

Gara altalenante per Castagna, il quale guadagna 13 punti e l’accesso alla finalissima grazie a 3 vittorie di manche e 2 secondi posti negli scontri diretti con Covatti e Spiller.

Nellspeedwaya finale, Covatti e Castagna si impongono sugli avversari guadagnando rispettivamente il primo ed il secondo posto, mentre lo sloveno Skorja è costretto ad accontentarsi del gradino più basso del podio.

Anche gara 6, svoltasi domenica pomeriggio, vede Covatti e Spiller condividere il punteggio più alto nelle batterie di qualificazione, con Covatti di nuovo costretto a cedere il passo a Spiller mentre quest’ultimo è di nuovo costretto a piegarsi allo sloveno Skorja.

Gara in salita per Castagna, costretto ad un terzo posto nella prima uscita e ad un secondo posto nella seconda uscita, prima di trovare il giusto feeling con la pista che gli garantirà ben tre vittorie di fila ed un totale di 12 punti.

Ritorno in grande stile di Guglielmo Franchetti che totalizza 12 punti e guadagna un posto in finale.

Nella finale Covatti e Spiller dettano il ritmo, mentre Castagna e Franchetti sono costretti all’inseguimento.

Le ultime due prove di campionato italiano speedway si svolgeranno a Terenzano i prossimi 13 e 14 ottobre, entrambe le gare avranno inizio alle ore 15. (Fonte MC Olimpia)speedway

 

 

C.S.



Articoli correlati