Home » RUGBY, SCUOLA

Rugby School

3 ottobre 2018 Stampa articolo

rugbyROVIGO – Parliamo ormai di una tradizione consolidata! Inizia un nuovo anno scolastico e allo Stadio “Mario Battaglini” di Rovigo arrivano le classi prime del Liceo Statale “Celio-Roccati” per vivere la loro giornata dedicata all’accoglienza. Un bel modo per trasmettere il senso di appartenenza all’Istituzione scolastica utile a favorire un sereno passaggio dalla scuola media a quella superiore. Un passaggio reso più dolce e piacevole grazie ad un’iniziativa già testata con successo lo scorso anno e che vede la Rugby Rovigo Delta in prima linea collaborare, con il corpo docente del prestigioso Liceo polesano, nell’organizzazione dell’evento grazie alla messa a disposizione delle strutture sportive e dei tecnici del settore femminile della New Ascaro Rovigo asd che lavoreranno, anche quest’anno, al progetto di rilancio del rugby in rosa rodigino.

I circa 240 ragazzi delle 10 classi del “Celio-Roccati” che hanno colorato il “Battaglini” nella mattinata di sabato 29 settembre, sono stati coinvolti dai tecnici del team Ladies RRD in una serie di giochi con la palla ovale, esercizi pensati per introdurli ai primi rudimenti che sono alla base del rugby, utilissimi a prepararli alla seconda parte della giornata che ha visto gli studenti sfidarsi in un esaltante, quanto divertente, torneo di rugby flag con tutte e 10 le classi coinvolte pronte a sfidarsi in una serie di partite, match peraltro davvero avvincenti e giocati, punto a punto, con una più che buona dose di carica agonistica.

Il bilancio della giornata parla di un’altra scommessa vinta! L’entusiasmo manifestato dai giovanissimi protagonisti ha sottolineato ancora una volta il fatto di quanto vincente risulti essere il binomio “Scuola & Sport”, un binomio necessario alla formazione ed alla crescita di quelli che saranno le donne e gli uomini di domani.

C.S.



Articoli correlati