Home » BASKET, femminile, serie B

Solmec Rhodigium Basket travolge la Ginnastica Triestina

6 ottobre 2018 Stampa articolo

basketSolmec Rhodigium Basket – Ginnastica Triestina 83-39

22-5; 44-16; 56-30;

Solmec Rhodigium Basket: Vaccarini, Turri 9, Zamboni 5, C. Veronese 4, Masarà 2, Ferraro 4, Sorrentino 17, Furlani 13, Cappellato 2, Ballarin 11, Cognolato 8, Pegoraro 8. All. Frignani

Ginnastica Triestina: Zacchigna 4, Ciotola 2, Prodan 4, Vesnaver 2, Samez 2, Valeri 2, Puzzer, Richter 12, Città, Nardella 6, Pessetti 5. All. Longhin.

ROVIGO: Ottima partita da parte di Solmec Rhodigium Basket che nella prima di campionato travolge la Ginnastica Triestina. Partita che ha visto la squadra di casa dominare tre dei quattro quarti previsti, solo nel terzo parziale la squadra rossoblù è stata superata, 2 punti, dalle Mule avversarie, che comunque nonostante di divario non hanno mai smesso di lottare.

La partita inizia subito su ritmi elevati, dopo la palla a due le triestine vanno a canestro ma con un nulla di fatto mentre nel loro attacco le rodigine vanno a segno dalla media distanza con Giulia Pegoraro. La difesa rodigina lavora molto bene e non permette alle avversarie di centrare l’anello. Al quarto minuto Cognolato raddoppia. Ancora rossoblù con Ballarin che va sul 6-0. Furlani e Ballarin ancora protagoniste e Rovigo si porta sul 14-0. Al 7’ le mule conquistano dalla lunetta i primi due punti. Ancora in lunetta Trieste che si porta a 3. Sorrentino in penetrazione, 18-3. Ballarin dalla media distanza 20-3. Fallo su Sorrentino, che va sul 22-3 dalla lunetta. Trieste realizza dalla lunetta, 22-5 e con questo punteggio si chiude il primo quarto.basket

Nel secondo sblocca Sorrentino, 24-5, Poi Masarà dalla media distanza, 26-5. Accorcia Trieste di 2, Sorrentino non sbaglia 28-7, rispondono le avversarie. Zamboni da 3 e Sorrentino da 2 e Rovigo vola a 33 mentre le ospiti si portano a 11. Dalla lunetta Veronese realizza 1 tiro su 2. Turri in penetrazione, 36-11, Cognolato in penetrazione non sbaglia. Cognolato in penetrazione su assist di Turri va sul 40-11, replica dalla lunga distanza Trieste e poi ancora in penetrazione Rovigo con Turri.  Tieste guadagna 2 liberi, 42- 16. Turri in penetrazione, 44-16 e con questo punteggio si va alla pausa lunga.

basketAl rientro in campo, dopo la presentazione di tutte le squadre della Rhodigium, Va subito in contropiede Pegoraro che passa a Cognolato che realizza. Ballarin subisce fallo, buono il canestro e va in lunetta, 48-18. Pegoraro 2 punti in penetrazione. Accorciano le avversarie. Pegoraro da sotto canestro, 52-20. Le ospiti guadagnano 2 tiri dalla lunetta, buono il primo e anche il secondo. Turri in penetrazione 54-22. Ferraro aggiunge ancora 2 punti, replica subito la squadra avversaria 56-24. Ancora a canestro le Mule, 56-26. Coach Frignani chiede il time out. Trieste accorcia ancora mentre Rovigo fatica a trovare la via del canestro. Infortunio a Nardella. Fallo su Ferraro che va in lunetta, fuori il primo e anche il secondo. Ancora un canestro per Trieste che ora si porta sul 56-30., mentre la squadra di casa è ferma da qualche minuto. E sul 56-30 si chiude il terzo quarto che è stato a favore delle avversarie, 12 punti per le locali e 14 per le avversarie.

Nell’ultimo quarto Sorrentino va a canestro e guadagna un libero, 59-50, Ferraro va sul 61-33.  Sorrentino 63-33. Trieste va in lunetta 63-35. Sorrentino non sbaglia, 65-35, rispondono le avversarie, 65-37, Cappellato dalla media distanza, 67-37. Fallo intenzionale antisportivo per Trieste, su Carla Veronese, buono il primo. 68-37. Fallo su Furlan, buono il canestro e il tiro dalla lunetta 71-37. Furlan in penetrazione 73-39.  Ancora Furlan 75-39. Veronese dalla media distanza, 77-39, e poi Furlan, 79-39. Zamboni su assist 81-39. Furlan da media distanza 83-39 e qui termina la partita.

 

basket

Iole Sturaro



Articoli correlati