Home » superbike

Anche in Argentina Rea non perdona

15 ottobre 2018 Stampa articolo

superbikeARGENTINA – Jonathan Rea Trionfa anche sul circuito di San Juan El Villicum e completa la doppietta nel round argentino della Superbike. Decima vittoria di fila, nuovo record storico. Forés secondo in gara due con la Panigale e Melandri terzo con la Ducati ufficiale.

Bella gara e soddisfazione per Forés, che ha portato a casa il quarto podio della sua brillante stagione conquistando così il trofeo indipendenti davanti a Toprak Razgatlioglu (7° al traguardo). Lo spagnolo, per altro, si è tolto la soddisfazione di regolare le due Panigale ufficiali: Melandri l’ha spuntata su Davies andando a strappargli il terzo gradino del podio, il gallese si è accontentato di un 4° posto che gli consente di tenere a bada Van der Mark (ora a – 23) nella sfida per la seconda piazza iridata.

Davies è quarto dopo una buona gara, che avrebbe potuto essere ottima se avesse vinto il duello con il suo compagno di squadra. Savadori ottavo, senza infamia e senza lode, ma ha comunque fatto meglio del suo compagno di squadra Eugene Laverty, che nel tentativo di correre sopra i problemi della sua Aprilia si è ritrovato a terra nel corso del terzo giro quando era secondo. Gara da dimenticare per VdMark che non è mai riuscito ad affacciarsi alle posizioni che contano.superbike

Gagne salva l’onore della Honda concludendo nella top ten, mentre il suo compagno di squadra Camier è stato costretto al ritiro e Marino con la Fireblade del team TripleM è caduto nei primi giri. Baz ha vinto la lotta con Mercado per l’undicesima piazza. Alle loro spalle Ramos ed il giovanissimo Ruiu, con la Kawasaki del team Pedercini.

Il campionato, anche se non terminato, è ormai segnato e si pensa già alla prossima stagione. Aspettando la prossima gara.

Buono Sport a Tutti

Per www.agorasportonline.it Alessio Marini

2018 Photos for media of Dorna WSBK e www.amprogettoimmagine.itsuperbike superbike

Alessio Marini



Articoli correlati