Home » Serie C, VOLLEY

Nuova Rovigo Volley, esordio con un punto!

15 ottobre 2018 Stampa articolo

volleyOrmesani Volley Annia – Nuova Rovigo Volley  3-2

Serie C femminile girone B

Ormesani Volley Annia : Grando A., Gris I., Gris A., Moino A.,Falcon A., Pasquot I.(K),Pattaro B.,Terribile M,.Tronchin A., Zorzi B.,Massariol A.(L), Rossi I.(L). Allenatore Buldo Valentina. Vice All. Battagin R.

 Nuova Rovigo Volley : Argenta V. (K), Argenta C.,Bonavigo E.,Busatto R.(L) Cecchetti G., Davin M.,Duò A.,Frigati S., (L) , Gazzola G.,Tomiato I.,Veronese S., Zurma V .  Alllenatore  Antoniazzi G.                

Arbitro: Marangon M. 

Parziali: 18-25; 23-25; 25-18; 25-21;15-12.

QUARTO D’ALTINO – Prima di campionato per la Nuova Rovigo Volley “Costruzioni Gardina Alessandro” nel campionato di serie C contro “Ormesani Volley Annia” dopo la promozione dello scorso anno. Reduce dal buon passaggio al turno successivo di coppa Veneto, prossima partita ad eliminazione diretta il 01.11.18 fuori casa contro il Treviso Volley School, le giallonere portano a casa un punto dalla trasferta di Quarto d’ Altino.

Primo set con Chiara Argenta. alzatrice, Gazzola e Virginia Argenta centrali, doppio libero Frigati- Busatto, Tomiato, Bonavigo schiacciatrici, Zurma opposto. Partenza a razzo delle rodigine, stordite le padrone di casa che non riescono a tamponare gli attacchi delle avversarie, che si dimostrano padrone del gioco, si chiude 25-18.

Seconda frazione,Coach   Antoniazzi  non cambia formazione,  le padroni di casa prendono un poco le misure e si tengono a ridosso delle giallonere  sino a 23 pari. Poi lo sprint vincente   di Argenta V. e compagne che chiudono il set 25-23per il doppio vantaggio.

 Terzo set, Chiara Argenta alzatrice, Gazzola e Virginia Argenta centrali, Frigati-Busatto libero, Tomiato e Bonavigo schiacciatrici, Zurma opposto.  Totalmente diverso l’atteggiamento della Nuova Rovigo, che sotto di cinque punti riesce comunque a recuperare e portandosi a ridosso delle avversarie che approfittano però di numerosi errori delle ospiti chiudendo sul 25-18 portandosi sul 2-1 

Quarto tempo; la formazione non cambia, il gioco è una fotocopia del set precedente, ancora numerosi errori delle giallonere, che complice una loro minore incisività consentono alla Ormesani di pareggiare il conto 2-2.

 Si va al tie break con Chiara Argenta a guidare il gioco, Virginia Argenta e Gazzola al centro, doppio libero Frigati-Busatto,Tomiato e Bonavigo schiacciatrici, Zurma opposto. Parte bene la Gardina Alessandro Cosruzioni, allunga e si porta 3-0 , le padrone di casa non ci stanno e conducono al cambio campo per 8-7 . Timida reazione delle giallonere che non è però sufficiente ad invertire l’andamento del set che Ormesani chiude 15-12. Sabato prossimo esordio casalingo contro il Synergy Reschiglian Stra.

C.S.



Articoli correlati