Home » kick boxing, SECONDO PIANO

Giulia Compagno Campionessa d’Europa di KickLight

22 ottobre 2018 Stampa articolo

kickboxingBRATISLAVA (Slovacchia): È terminata con una strepitosa vittoria, la trasferta dell’azzurra Giulia Compagno, atleta dell’Europ Center One di Camponogara, pluricampionessa in passato e detentrice di diversi titoli europei e un titolo mondiale. I campionati europei di Kickboxing WAKO specialità Kick Light, Low Kick e K1 si sono svolti in Slovacchia a Bratislava dal 13 al 21 ottobre 2018. La nazionale italiana capitanata da Giulia ha ottenuto ottimi risultati classificandosi prima nel medagliere. A far da scenario alla competizione l’Hant Arena di Bratislava, con 600 atleti provenienti da 36 Paesi pronti a puntare al podio tra cui l’Italia con una delegazione composta da 34 atleti nelle diverse specialità.

Giulia Compagno si è aggiudicato il gradino più alto del podio nella specialità KickLight categoria +70Kg Femminile, partendo come testa di serie nel ranking mondiale e battendo prima la fortissima ungherese Dora Osvath per 3-0 e poi la polacca Natalia Panas sempre per 3-0.

Un campionato europeo preparato da mesi e ottenuto con la solita tenacia e foga agonistica che Giulia ormai ci ha abituati. “Le gare internazionali di questo livello – ci ha confessa la Compagno – sono sempre un’incognita, ci si trova a confrontarsi con atlete di grande esperienza e spesso la situazione può giocare brutti scherzi, ma per fortuna ce l’ho fatta e parte del merito va alla mia squadra che mi ha supportata e preparato per ottenere questo ottimo risultato.”

È un orgoglio per tutti noi – ha affermato il direttore tecnico e Maestro Luca Terrin– quando un tuo atleta arriva alla nazionale è già un obbiettivo, se poi questo porta a casa la medaglia d’oro il tutto non può che coronare un progetto di squadra ed un lavoro iniziato molto tempo prima.”

kickboxing

Paolo Marangon – Sergio Portaro -Giulia Compagno -Prokickteam Campiglia e Donato Milano

I festeggiamenti sono iniziati già da domenica quando Giulia a sua insaputa è stata accolta dai suoi amici e compagni di palestra nella pizzeria di famiglia dove lei lavora quando non si allena…o è in giro per il mondo a vincere medaglie.

Un altro successo per la Kickboxing e per lo sport italiano, ma adesso un attimo di pausa e poi ancora sul tatami per la preparazione dei prossimi campionati Europei di Point Fighting, Light Contact, Full Contact e Musical Form di Maribor Slovenia che si svolgeranno dal 17 al 25 novembre.

Buono Sport a Tutti

Per www.agorasportonline.it Alessio Marini Foto FIKBMSkickboxing Kickboxing

Alessio Marini



Articoli correlati