Home » Rugby giovanile

Under Franchigia vincenti

23 ottobre 2018 Stampa articolo

rugbyUnder 16 impegnata in casa con il Rugby Feltre, decisa a riscattare la prestazione opaca di domenica scorsa contro il Rugby Riviera.

I ragazzi di Golfetti, Zanconato e Bernardinello, questa volta non hanno deluso i loro allenatori sfoderando una prestazione maiuscola dall’inizio alla fine, dominando la partita e facendo vedere tutte le loro qualità, portando a casa la prima vittoria della stagione.

Finalmente i ragazzi sono scesi in campo convinti di fare bene offrendo una bella prestazione sia dal punto di vista tecnico che della concentrazione e determinazione.

Feltre che praticamente non ha quasi mai superato la metà campo, con i ragazzi polesani capaci di occupare tutti gli spazi in campo, avanzando, sostenendo con continuità e capaci di aggredire subito l’avversario appena questi conquistava il possesso dell’ovale.

Primo tempo che si chiude sul 15 a 0 per il Rugby Polesine grazie ad una punizione di Andrea Mancini, una meta di Riccardo Mancini, non trasformata, e una di Stefano Barbieri, trasformata da Andrea Mancini.

Punteggio che per la verità non premia a sufficienza quanto fatto vedere dalla Franchigia se non fosse ancora per i troppi errori in fase di trasmissione.

Ripresa che inizia da dove era terminato il primo tempo, cioè con i ragazzi del Rugby Polesine che continuano a costruire gioco e a schiacciare gli avversari sulla difensiva.

I ragazzi Polesani marcano ancora con Stefano Barbieri, trasformata da Riccardo Mancini, Filippo Bisan, non trasformata e due mete finali di Carlo Ferranti di cui una trasformata sempre da Andrea Mancini.

Soddisfatto a fine partita coach Golfetti il quale dichiara: “Devo ringraziare i miei giocatori perché hanno dimostrato enorme disponibilità e voglia. A causa di diverse defezioni per motivi diversi, ho avuto alcuni giocatori che si sono adattati in ruoli non loro e non propriamente congeniali alle loro caratteristiche. Tuttavia, sono stati bravi a non mollare mai e a lottare fino alla fine senza perdere la concentrazione anche a risultato acquisito.

Mi auguro che quanto visto e dimostrato oggi diventi una costante per continuare a lavorare e a crescere partita dopo partita.”

Sono scesi in campo: Previato M., Pedrini F., Barbieri S., Bragiotto A., Chaffaq A., Mancini A., Zamboni N., Ferranti C., Cestari D., Malaman M., Mancini R., Ballo G., Rizzi F., Mottaran P. e Bisan F..

Sono subentrati: Viaro S., Modonesi A., Bazzan L., Salvan D., Toso M. e Giscobbe E..

Prossimo impegno Domenica 28 Ottobre alle ore 10 con il Castellana Rugby a Castelfranco Veneto.

 

rugbyAnche l’Under 18 era impegnata fra le mura amiche con il Rugby Oderzo.

I ragazzi di Luca Bonini e Younes Anouer erano chiamati a confermare quanto di buono avevano fatto nelle precedenti due giornate e bisogna dire che non hanno tradito le aspettative.

Oderzo che si presenta deciso e con il piglio giusto per cercare di imporre il proprio gioco fin dai minuti iniziali, riuscendo a costruire diverse azioni d’attacco con un gioco fluido e arrembante, grazie soprattutto all’attitudine dei sui trequarti.

Primo tempo che si chiude con la Franchigia Polesine sotto per 5 a 12, con l’unica meta non tra sformata di Alessandro Taddia.

Secondo tempo che riparte con i ragazzi polesani che piano piano iniziano a crescere, che iniziano a prendere in mano le redini della partita e capaci quindi di imporre il proprio gioco, riuscendo a portare a casa la partita in rimonta dopo un finale al cardiopalma.

C’è da dire che complessivamente la partita è stata equilibrata, con un Oderzo ben organizzato e sempre in partita. Franchigia Polesine che ha dimostrato carattere per essere riuscita a ribaltare un risultato che l’ha vista praticamente sempre ad inseguire. Da rivedere la fase difensiva dei trequarti e la troppa frenesia nel volere concludere l’azione vicini all’area di meta.

Sono scesi in campo: Dolcetto G., Bergamini M., Taddia A., Baccaro M., Milani T., Borin P., Crivellaro M., Degan M., Feddoul K., Callegari L., Scolaro M., Dalla Libera M., Garbo N., Bisan N. e Cervato N..

Sono subentrati: Piolo D., Cestari A., Equisetto T., Degan A., Maldi L., Benigni J. e Sartori E..

Prossimo impegno Domenica 28 Ottobre, alle ore 11, in trasferta con il Rugby Bassano.

C.S.



Articoli correlati