Home » Podismo

Venice Marathon 2018 un arrivo bagnato

29 ottobre 2018 Stampa articolo

Venezia – Domenica 28 ottobre la 33^ Venice Marathon è giunta al termine anche quest’anno e sicuramente sarà un’edizione da ricordare. Partenza dalla Villa Pisani di Stra con un timido sole, dopo una bella pioggia mattutina, corsa bagnata, ma l’arrivo è stato incredibile. Acqua alta in Piazza San Marco, percorso modificato e arrivo con 30cm di acqua. Tempi non da record ma situazione unica e spettacolare per i 13mila partecipanti alla Venicemarathon 42K e alla 10 chilometri, provenienti da 67 nazioni.

Vince l’etiope Mekuant Ayenew Gebre, in 2 ore, 13 minuti e 22 secondi. Tutti keniani gli altri cinque piazzati sul traguardo: secondo piazzamento per Gilbert Kipleting Chumba (2h13.52), terzo Stephen Kiplimo (2h13.58). Tra le donne ha vinto la keniana Angela Jemesunde Tanui in 2 ore, 31 minuti 27 secondi. Per gli italiani primo Luca Solone arrivato 10 (2h34.30)

Gara difficile ma l’entusiasmo dei partecipanti ha reso il tutto speciale come sempre e come solo la VM42K può dare, adesso si procede ad organizzare la 34^ edizione che sarà sempre unica come la città che la ospita.

Buono Sport a Tutti.

Per www.agorasportonline.it  Alessio Marini

Foto www.amprogettoimmagine.it Alessio Marini all rights reserved.

Pos. Pos. M/F Pos. Cat. Pett. Cognome Nome Societa’ Cat. Risultato
 1   1   1   4  Gebre Mekuant Ayenew  Ethiopia   Sm   02:13:23 
 2   2   2   9  Chumba Gilbert Kipleting  Purosangue Athletics Club   Sm   02:13:52 
 3   3   3   8  Kiplimo Stephen  Kenya   Sm   02:13:58 
 4   4   1   3  Kangogo Philip Cheruiyot  Kenya   Sm35   02:14:07 
 5   5   4   13  Kiptoo Vincent Kiplagat  Kenya   Sm   02:17:35 
 6   6   1   10  Komen John Kipkorir  Kenya   Sm40   02:19:47 
 7   7   5   2  Kawauchi Yuki  Japan   Sm   02:27:43 
 8   1   1   F2  Tanui Angela Jemesunde  Demadonna Athletic Promotions   Sf   02:31:30 
 9   8   2   14  Ebenyo James Kimat  Kenya   Sm35   02:32:00 
 10   9   6   21  Solone Luca  Atl.Biotekna Marcon   Sm   02:34:31 

 

per le classifiche complete clicca qui

 

Alessio Marini



Articoli correlati