Home » BASKET, femminile, serie B

Rhodigium cede al Muggia

3 novembre 2018 Stampa articolo

basketRhodigium Basket  – Interclub 60-70

20-27; 31-42; 53-51

Rhodigium Basket: Vaccarini, Turri 16, Zamboni, Veronese 4, Masarà 2, Ferraro, Sorrentino 2, Furlani 9, Ballarin 9, Cognolato 6, Pegoraro 12. All. Frignani

Interclub: Peretti, Giustolisi, Silli 12, Battistel, Mervich 17, Predonzani, Dimitrijevic 2, Fumis 1, Miccoli Co 32., Miccoli Ca., Castagna, Robba 6. All.: Mura

Arbitri: Silvia Zanetti di Este e Helmi Tognazzo di Padova

ROVIGO – Nulla da fare per Rhodigium che ha mancato di poco l’obiettivo di portare a casa punti. Si sapeva che sarebbe stata una partita difficile e così è stato. Muggia è stata più determinata e incisiva mentre le padrone di casa hanno fatto un ottimo terzo quarto recuperando 12 punti e passando subito dopo in vantaggio. Ultimo quarto giocato punto a punto poi un paio di errori finali hanno compromesso l’esito dell’incontro.

Si parte con Rhodigium che nei primi secondi realizza in penetrazione e guadagna anche un tiro dalla lunetta, subito dopo arrivano altri 2 punti. In breve, la squadra di casa si porta sul 7-4. Rovigo conduce ma poi Muggia riesce ad accorciare e 7’ passa in vantaggio 17-20. Turri dalla lunga distanza si porta sul 20-23. Muggia in penetrazione centra l’anello e guadagna un tiro dalla lunetta 20-26. Rovigo che aveva un buon feeling con il canestro ora lo perde. Dalla lunetta Muggia guadagna 1 punto e il quarto termina sul punteggio di 20-27.basket

Il secondo quarte si apre con Muggia in attacco 20-29.  Rovigo risponde con Masarà, 22-29. Ballarin subisce fallo e va al tiro libero, buono il secondo 23-31. Muggia non sbaglia dalla lunga distanza 23-34. Le locali continuano a non centrare l’anello. Pegoraro subisce un brutto fallo in penetrazione ma non viene sanzionato. Ancora una bomba del Murgia 23-38. Contropiede delle ospiti che rubano la palla dalle mani durante l’attacco rodigino. Manca da parte delle rossoblù quella carica agonistica che avevano nei primi minuti della partita. Fallo su Cognolato in penetrazione, fuori il primo, cambio in lunetta per un problema a Cognolato, 23-40. Passaggio troppo lungo e il nuovo attacco finisce in nulla. Sbaglia anche l’avversaria. Rhodigium dopo i primi tre punti iniziali non ha più centrato l’anello, sarà dura recuperare. Pegoraro sblocca 25-40. Pegoraro ai liberi, buono il primo, fuori il secondo 26-42. Veronese 28-42. Ancora Veronese dalla media distanza 30-42. Fallo su Furlani che va in lunetta, fuori il primo, buono il secondo 31-42 e su questo punteggio termina il primo tempo.

basketAl rientro dalla pausa lunga è il Muggia a violare i canestri 31-44, Pegoraro non sbaglia 33-44. Furlan da sotto canestro, 35-44. Fallo su Ballarin, rimessa fondo Turri non sbaglia 37-44. Cognolato accorcia ulteriormente 39-44. Ballarin ruba e in contropiede 41-44. Fallo in area su Turri che va in lunetta, buono il primo e anche il secondo 43-44. Ai tiri liberi ora vanno le triestine 43-45. Furlan dalla media distanza impatta. Ballarin in penetrazione va in vantaggio 47-45. Le triestine guadagnano due tiri liberi e impattano.  Furlani 49 -47. Fallo delle locali 49-49. Quinto fallo di squadra di Rhodigium, 49-50. Fallo Muggia in lunetta Sorrentino, buono il primo e il secondo 51-50. Fallo delle rossoblù, 51- 51. Fallo del Muggia Ballarin in lunetta 52-51. Fallo intenzionale su Ballarin 53-51 e possesso palla.basket

Ultimo quarto. Ancora fallo intenzionale del Muggia Turri in lunetta, 54-51. Ballarin da sotto 56-51. Muggia replica 56-53. Muggia dalla media distanza 56-55. Turri subisce fallo e va ai tiri liberi, buono il primo e anche il secondo 58-55. Muggia in penetrazione 58-57 e poi dalla lunga distanza 58-60. Ancora Muggia 58-62. Fallo Rhodigium fuori il primo, buono il secondo 58-63. Ancora fallo delle padrone di casa, 58-65 e 1’e 12” ancora da giocare. Cognolato 60-65. Muggia buono canestro e conquista anche un tiro dalla lunetta 60-68. Muggia va a +10. e con questo punteggio termina la partita.

Iole Sturaro



Articoli correlati