Home » kick boxing

Le arti marziale si fanno Games

Riparte da Rovigo il progetto Kickboxing Games
6 novembre 2018 Stampa articolo

Rovigo – Riparte la stagione sportiva per la FIKBMS (Federazione Italiana Kickboxing, Muay Thai, Savate, Shoot Boxe, Sambo). L’associazione sportiva Area Sport del M° Alessandro Milan con Alessandro Galluppo, in collaborazione con il comitato regionale Veneto ha aperto l’attività agonistica e promozionale con la prima tappa del Kickboxing Games e Absolute Beginner. il progetto Kickboxing Games è rivolto ai bambini dai 5 ai 15 anni e unisce l’aspetto ludico motorio alle basi tecniche della Kickboxing. I bambini più piccoli, divisi per fasce di età e gestiti nelle loro postazioni da tecnici volontari, si sono alternati in percorsi di agilità, prove al sacco e combattimenti simulati a distanza, senza contatto. Per i più grandi invece a queste prove si sono aggiunti dei combattimenti simili alle competizioni che da domenica andranno ad affrontare con il Campionato regionale a Camponogara.

150 partecipanti, 6 aree di lavoro, tanto divertimento e qualche delusione, un bel movimento per l’avviamento all’attività agonistica. Per le prestazioni migliori un riconoscimento, ma per tutti medaglia, maglietta dell’evento, merenda e palloncini. È così che si formeranno i futuri atleti che gareggeranno sui tatami d’Italia e perché no anche esteri.

Un successo per l’organizzazione adesso aspettiamo gli appuntamenti istituzionali, il gioco verrà messo da parte per lasciar spazio all’attività agonistica, ma sempre con il rispetto per questa disciplina e per l’avversario, alla fine è sempre un gioco.

Ci vediamo a Camponogara domenica 10 Novembre per il Campionato Regionale.

Buono Sport a Tutti.

Per www.agorasportonline.itAlessio Marini

Alessio Marini



Articoli correlati