Home » VOLLEY

Fruvit butta via 3 punti

11 novembre 2018 Stampa articolo

Fruvit vs Rimini (10)

Immagine 1 di 7

G.S. Fruvit – Riviera Volley Rimini 1-3

25-20; 19-25; 10-25; 10-25

G.S. Fruvit: Coltro, Ghiotti, Toffanin, Baù, Fyda, Ferroni, Bolognesi, D’Iseppi, Marini, Beriotto, Schibuola, Franzoso (L1), Tridello (L2). Allenatore Roberto Bissacco, vice Allenatore Mario Pavanello.

Riviera Volley Rimini: Benvenuti, Zucchini, Orsi, Catalano, Leonardi, Godenzoni, Vujevic, Macchi Aglio, Piastra, Nicoletti, Bissoni. All. Nanni

Arbitro: Marco Zanon e Corrado Fascina

ROVIGO – Rimini s’impone sulla Fruvit che non ha mostrato in campo la sua solita grinta, è apparsa molto spenta e con poca voglia di giocare. Solo nella seconda parte del primo set si è vista la solita Fruvit infatti ha allungato imponendosi senza problemi sulle avversarie.

Primo set che inizia con i due sestetti che giocano punto a punto equilibrio che rimane fino al 16-14, gioco piuttosto monotono. Fruvit scappa in avanti e si porta 23-16 poi subisce in break e Rimini recupera punti fino ad arrivare sul 23-20. Ci mette una pezza Toffanin che regala la prima palla set alla squadra. Quattro tocchi di Rimini e Fruvit porta a casa il set.volley

Il secondo set vede partite meglio la squadra di casa che va sul 4-1. Dopo uno scambio lungo Bolognesi regala il 5-2 e poi il 6-2. Rimini accorcia 6-5, Bolognesi porta a buon fine il suo attacco, un errore da parte delle romagnole, 8-5.  Fruvit macina punti e va sul 10-6, qualche tocco fortuito ed è l’11-6. Rimini torna ad avvicinarsi 11-8.  Ora Rimini è a -2. Invasione e il punteggio va sul 13-10. Il vantaggio delle locali si assesta intorno ai 3-4 punti, poi però un nuovo break per le polesane e le riminesi impattano a 16 e poi superano. D’Iseppi ristabilisce la parità. Rimini va sul 18-21.  Le ospiti volano suk 18-23, polesane in difficoltà. Fruvit ci mette una pezza e va a 19, ma risponde Rimini che conquista la prima palla set e poi con un ace chiude il parziale.

Il terzo set vede partire subito bene le romagnole che vanno sull’1-3, Ferroni accorcia ma poi Fruvit sbaglia il servizio, la stessa cosa fa anche Rimini, 3-4. Ancora Rimini e il punteggio va suk 3-7. Fruvit accorcia 6-7.  Le romagnole insistono e tornano a +4. Fruvit non riesce ad attaccare proficuamente e Rimini va a +6. Due ace in sequenza e Rimini va sul 6-14. Mani fuori e le giallonere accorciano, poi Rimini torna a bombardare, 7-17.  Time out chiesto da coach Bissacco sul punteggio di 7-19. Fruvit mette a terra una palla, 8-21. Le ospiti chiudo il parziale sul punteggio di 10-25

volleyQuarto set che set che si apre ancora una volta all’insegna delle romagnole che si portano sullo 0-6, Fruvit conquista due punti, 2-7. Le ospiti continuano a bombardare il campo delle padrone di casa che sembrano più giocare un allenamento che una partita di campionato. Ogni tanto per orgoglio le locali hanno qualche buon spunto, ora il punteggio è di 5-12. Coach Bissacco chiede il time out per parlare con le ragazze che però non sembrano ascoltarlo. Il sesto punto di Fruvit è un mani fuori mentre Rimini ora si trova a 16. Set senza storia con una Fruvit rinunciataria che lascia fare, ora il punteggio è di 6-21.  Fruvit ha una reazione ed accorcia le distanze. Il set si chiude sul punteggio di 10-25.volley

Iole Sturaro



Articoli correlati