Home » NUOTO

Rovigonuoto bene a Legnago

13 novembre 2018 Stampa articolo

nuotoLEGNAGO – Partita la stagione del nuoto con la prima gara disputata nella piscina di Legnago e con essa è partita la 49^ stagione agonistica consecutive della Rovigonuoto. In gara la squadra assoluta, una prima gara in una stagione importantissima che porterà alle olimpiadi di Tokio nel 2020.

La gara di Legnago ha visto la squadra assoluti della Rovigonuoto in ottima forma che si è concretizzata con cinque primi, cinque secondi e otto terzi posti, con prestazioni cronometriche incoraggianti anche in considerazione che tutti sono in pieno carico di lavoro. Giulia Maggio si è ottimamente comportata anche tra le corsie aprendo la sua stagione nella categoria Cadetti con un primo posto nei100 stile libero nuotati in 1’00’’40 e un terzo posto negli 800 stile libero in 9’15’’43. Valentina Maggio quest’anno è nella categoria Juniores e come la sorella Giulia inizia nel migliore dei modi il suo lungo cammino stagionale piazzandosi prima nella classifica di categoria e seconda assoluta nei 200 farfalla in 2’32’’95. Alex Martinelli primo nella categoria Senior e terzo nella assoluta nei 100 stile libero in 53’’90, primo di categoria e terzo nella classifica assoluta nei  50 stile libero in 24’’85. Emma Zandron nella categoria Cadetti terza nei 100 stile libero in 1’02’’2. Emma Canova nella categoria Junior terza nei 50 stile libero in 29’’52. Luca Sini terzo nella classifica della categoria Junior e terzo nella classifica assoluta nei 200 dorso in 2’08’’75, secondo di categoria nei 50 stile libero in 25’’15. Valentino Aggio terzo nella classifica assoluta e secondo tra gli Junior nei 400 stile libero in 4’13’’25. Andrea Loro   nella categoria Ragazzi primo nei 200 farfalla in 2’12’’54. Anna Tosini nella categoria Cadetti seconda nei 200 misti in 2’31’’35 e nei 100 misti in 1’12’’20.nuoto

Gli altri risultati degli atleti della squadra assoluti della Rovigonuoto: Ragazzi: Marco Bergamin 32° nei 100 stile libero in 1’06’’99 e 27° nei 50 stile libero in 30’’58;  Gabriele Rizzo 37° nei 100 stile libero in 1’09’’62 e 30° nei 50 stile libero in 30’’85; Martina Zago 15^ nei 100 stile libero in 1’07’’99 e 7^ nei 50 stile libero in 31’’59; Diana Cestarollo 22^ nei 100 stile libero in 1’14’’21 e 17^ nei 50 stile libero in 33’’85; Andrea Loro 5° nei 400 stile libero in 4’17’’55;

NUOTOCadetti: Alessio Fiorucci 6° nei 100 stile libero in 56’’91 e 6° nei 50 stile libero in 30’’85; Emma Zandron 4^ nei 50 stile libero in 28’’75; Claudia Masin 5^ nei 100 stile libero in 1’04’’85 e 7^ nei 50 stile libero in 30’’15;

Junior: Emma Canova 7^ nei 100 stile libero in 1’04’’72; Elena Costanzo 5^ nei 100 rana in 1’29’’58 e 16^ nei 50 stile libero in 32’’14; Valentino Aggio 7° nei 200 dorso in 2’18’’47; Valentina Maggio 4^ negli 800 stile libero in 9’33’’91.

C.S.



Articoli correlati