Home » serie B, VOLLEY

Alva Inox Delta Volley: con Motta è uno scontro tra titani

16 novembre 2018 Stampa articolo

volleyPORTO VIRO  – È uno scontro tra titani quello tra Alva Inox Delta Volley e Pallavolo Motta: il big match della sesta giornata di Serie B Maschile andrà in scena domenica 18 novembre (ore 18) in un Palasport di Porto Viro che si preannuncia infuocato. Da una parte, l’Alva Inox, leader del girone C e reduce da un filotto di cinque successi consecutivi in campionato. Dall’altra, Motta, un leone ferito dopo la debacle interna della scorsa settimana contro Trebaseleghe (0-3). Umori diversi, stessa voglia di vincere, di far sentire forte la propria voce.

Come detto, Motta arriva a questo appuntamento scottata dall’ultima deludente prestazione, che ha fatto scivolare i biancoverdi in terza posizione, a quattro punti dalla capolista Delta. Prima di questo stop, però, i ragazzi di coach Renato Barbon (l’anno scorso tecnico di Massanzago) avevano sempre vinto: tre 3-0 (due contro Eagles e Udine in casa, uno in trasferta a San Donà) e un 3-2, preziosissimo, sul terreno di Monselice.

Andando un po’ più indietro nel tempo, impossibile non ricordare i due accesissimi confronti della scorsa stagione tra Alva Inox e Motta. All’andata 3-2 per Porto Viro, al ritorno stesso punteggio in favore dei trevigiani. Una sconfitta, quest’ultima, che costò il primato in classifica al Delta, poi costretto ad affrontare i playoff partendo dai quarti di finale.

Tanta, tantissima carne al fuoco prima del big match. Ne parliamo con Juan Cuda, capitano dell’Alva Inox nonché ex di turno: “Sì, è una partita molto importante, a tutti gli effetti uno scontro diretto – afferma lo schiacciatore italoargentino –. Motta viene da una brutta sconfitta, ma ciò non toglie il fatto che siano una delle squadre più forti del girone e che possano ambire alle posizioni di vertice. Non sarà una gara come tutte le altre: non ci siamo certo dimenticati i due confronti dell’anno scorso, entrambi finiti al tie-break. Quei risultati condizionarono il nostro campionato e qui più di qualcuno vuole prendersi la rivincita, io per primo”.

Cuda racconta così la vigilia in casa Delta Volley: “In palio ci sono dei punti pesantissimi, per cui stiamo preparando la gara con grande attenzione, lavorando per essere al massimo della forma possibile domenica. Veniamo da una vittoria esterna contro un avversario (Aduna, ndr) che ha altre ambizioni rispetto a noi e a Motta, ma sappiamo che se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi tutti i punti sono importanti. Non possiamo e non dobbiamo mollare un attimo: la squadra è molto carica e consapevole di questo”.

C.S.



Articoli correlati