Home » Tiro con l'arco

4° Trofeo delle Tigri

28 novembre 2018 Stampa articolo

VILLADOSE (Rovigo) – Il week end scorso ha visto la ASD Arcieri delle Due Tigri impegnata nell’organizzazione del suo “4° Trofeo delle Tigri”, gara interregionale di calendario Fitarco disputata sulla distanza dei 18 metri. Per gli arcieri è stata l’occasione di ritrovare tanti amici sulla linea di tiro per il quarto anno consecutivo.

Tre turni di gara intensi, che fin dal pomeriggio del sabato, hanno visto protagonisti tutti gli arcieri giunti da varie province del Veneto e dalle regioni limitrofe.

Queste le parole con le quali il presidente Daniele Ferracin ha accolto i partecipanti: “sono già quattro anni che organizziamo questa manifestazione e con orgoglio, da Presidente della società, ho potuto toccare con mano assieme a tutta la squadra, il crescente gradimento per questa gara che per noi è un po’ il primo amore… è la prima gara che abbiamo organizzato ed un’edizione dopo l’altra ho visto incrementare costantemente le iscrizioni. Di questo sono molto fiero e molto grato a tutti voi”.

Dopo l’ascolto dell’inno nazionale e le due volée di prova la competizione ha avuto inizio e una freccia dopo l’altra i turni di gara sono volati, regalando soddisfazioni ed emozioni a tutti gli arcieri. Per la conquista dell’abito trofeo si è trattato di una sfida a due. Il trofeo, ed il dolce natalizio gentilmente offerto da Emporio Borsari, assegnato alla squadra che realizza il maggior numero di punti complessivamente è stato vinto dalla Arcieri del Doge Asd di Mestre con i suoi 18 atleti partecipanti. Secondi, ma comunque soddisfatti, gli Arcieri Sagittario del Veneto di Pernumia, Padova, che lo hanno conquistato nella prima e terza edizione. Non sono mancate emozioni anche per tanti altri arcieri, che hanno ottenuto i loro migliori risultati, il tutto condito dalla consueta ospitalità del gruppo polesano.

La Compagnia di casa è scesa sulla linea di tiro con cinque atleti: gli ormai esperti Carlo Nalin per l’arco olimpico master maschile che si è piazzato nono con 400 punti mantenendo i suoi attuali standard e Nicola Ballarin per l’arco nudo senior maschile che ha conquistato il podio al terzo posto con 425 punti.

tiro con l'arco

Arcieri del Doge

L’occasione è stata propizia per Michele Lavezzo che riprendendo in mano l’arco dopo anni di stop con la maglia tigrata conquista il suo record personale di 471 punti nell’arco olimpico senior maschile.

Motivo di orgoglio sono stati i giovani tigrotti, Angelo Gori come arco olimpico allievi maschile ha ottenuto notevoli progressi rispetto la stagione precedente conquistando il terzo posto con 421 punti e la giovanissima Viviana Fabiano al debutto nella classe ragazze ottenendo il secondo posto con 426 punti.

Alle premiazioni era presente l’assessore dello sport Davide Aggio del Comune di Villadose, che ha avuto il piacere di consegnare le medaglie ed il trofeo ai vincitori, mentre Raffaele Rossi nella veste non solo di associato ma anche di delegato provinciale Fitarco ha consegnato per conto degli Arcieri delle Due Tigri a Giuseppe Manfrinato un riconoscimento per l’impegno e dedizione dimostrati negli anni per lo sport.

I ringraziamenti vanno a tutti i soci per la buona riuscita dell’evento, in particolare al responsabile gara Cristina Ferracin, responsabile campo Giuseppe Manfrinato, direttore dei tiri Daniele Ferracin che hanno supportato il giudice di gara Antonio Minardi ed orchestrato uno staff armonioso, inoltre, per il sostegno di Impresa Edile Zulian di Zulian Silvio di Adria, Brusaferro Ferramenta sas di Villadose, Pizzeria al taglio da Sandra di Villadose, Area Utensili srl di Villadose, Panificio artigianale di Di Palmo Antony di Canale di Villadose, Florgas di Dall’Aglio Massimo centro revisione veicoli di Rovigo, Emporio Borsari di Badia Polesine, Pasticceria Gocce di Miele di Rovigo, M’Arco Archery di Belforte del Chienti di Macerata.

Alle porte delle festività natalizie gli Arcieri delle Due Tigri invitano, sabato 15 dicembre presso la palestra comunale scolastica di Villadose dalle ore 15 alle ore 17, adulti e bambini interessati ad avere informazioni sui corsi di avviamento al tiro con l’arco che partiranno con il nuovo anno o ad effettuare una prova, per l’occasione sarà ospite Babbo Natale ad allietare i giovani intervenuti, per informazioni scrivete ad arcieri2tigri@gmail.com o contattate su www.facebook.com/arcieri2tigri.

C.S.



Articoli correlati