Home » BASEBALL-SOFTBALL

Ferrara Baseball accoglie gli “Amici in campo”

Arrivano le prime iscrizioni con la formula promozionale legata al passaparola. L’Associazione donerà agli atleti una t-shirt. Venerdì 30 novembre terzo “Incontro a casa base”.
29 novembre 2018 Stampa articolo

baseballFERRARA – A un anno dal lancio dell’iniziativa, il Ferrara Baseball raccoglie la prima iscrizione legata alla formula “Amici in campo”: qualora un atleta iscritto convinca un amico/a ad entrare in squadra, l’Associazione farà dono ad entrambi di un utile gadget.  Ad inaugurare la promozione sono stati i giovani Maia V. e Leonardo B., che hanno portato in squadra rispettivamente Chiara, Ilaria ed Alexander. Tutti riceveranno la t-shirt da allenamento ufficiale della società biancorossa.

Soddisfazione dello staff comunicazione ducale: “Il passaparola è un veicolo di informazione importantissimo, che nel reclutamento dei giovanissimi supera perfino lo strapotere dei social. Per i ragazzi può essere importante ottenere in anticipo informazioni sul clima dei gruppi e la qualità del lavoro, e nessuna fonte è più influente di amici e amiche.” Un tamtam reso più semplice dalla presenza sul territorio: “Non è un caso che le atlete siano compagne di classe, in un istituto in cui svolgiamo da anni attività di formazione. Poco a poco la voce comincia a circolare, e il baseball a diventare un’alternativa concreta nella proposta di avviamento motorio tra i giovanissimi”. baseball

Intanto, venerdì 30 novembre si terrà il terzo appuntamento con “Incontri a casa base”, intitolato L’allenamento rende possibile l’impossibile: “Un aforisma che ci accompagna dalla fondazione dell’Associazione”, spiegano i relatori; “Una volta compresi i fondamentali del gioco, e quali siano le abilità principali per sviluppare una pratica efficace, un buon allenatore deve puntare ad accrescere le competenze nel rispetto delle caratteristiche, delle capacità e dei tempi di apprendimento dei singoli e dei gruppi. In questa conversazione illustreremo, con qualche esempio pratico, come costruiamo i nostri allenamenti e secondo quali principi lavoriamo coi giovani”. Ingresso libero, con appuntamento al Campo Sportivo di Marrara dalle ore 18, e piccolo rinfresco al termine.

C.S.



Articoli correlati