Home » kick boxing, SECONDO PIANO

Il Comitato Olimpico Internazionale riconosce la Kickboxing

30 novembre 2018 Stampa articolo

kickboxingOggi è un giorno storico per la FIKBMS (Federazione Italiana Kickboxing, Muay Thai, Savate, Shoot Boxe, Sambo) a livello internazionale per la WAKO (World Association of Kickboxing Organizations . Dopo anni di lavoro, certificazioni e controlli sulla qualità dell’attività sportiva mondiale, l’organizzazione mondiale per la Kickboxing ha ottenuto il riconoscimento del CIO (Comitato Olimpico Internazionale). 

“Oggi è un grande giorno per la Kickboxing” è stata la prima affermazione del Presidente FIKBMS Donato Milano, alla vista della lettera ufficiale inviata a Francesca Falsoni (Presidente ad Interim), “Dopo anni di attesa, la WAKO ha finalmente ottenuto il riconoscimento ufficiale dal Comitato Internazionale Olimpico! Si realizza così la visione del grande presidente Ennio Falsoni e di tutto il movimento della kickboxing mondiale.” Ha continuato il Presidente Milano aggiungendo: “È un vero onore per me annunciarlo come Interim President! Grazie alla fantastica squadra ed al lavoro fatto dai Vice Presidenti Espen Lund e Roy Baker da Barbara Falsoni e tutta la Legal Committee!”kick boxing

Il lavoro per ottenere questo ambito riconoscimento è sicuramente da riconoscere all’ottimo lavoro di tutta la federazione che ha sempre creduto al progetto e alla promozione, chi è il CIO: 

La missione del CIO è promuovere l’olimpismo nel mondo e guidare il Movimento Olimpico.

Il ruolo del CIO è: Incoraggiare e supportare la promozione dell’etica nello sport così come l’educazione dei giovani con lo sport e dedicare i suoi sforzi affinché sia assicurato nello sport che il fair play prevalga e la violenza sia bandita.

kick boxing

Baker con il Sindaco Zoggia

Incoraggiare e supportare l’organizzazione, sviluppo e coordinazione dello sport e delle competizioni sportive; Assicurare la regolare celebrazione dei Giochi Olimpici.

Cooperare con organizzazioni pubbliche o private e autorità per sviluppare lo sport per creare luoghi sportivi e promuovervi la pace.

Muoversi per rinforzare l’unità e proteggere l’indipendenza del movimento olimpico.

Agire contro ogni forma di discriminazione che riguardi il movimento Olimpico.

Incoraggiare e supportare la promozione dello sport femminile a tutti i livelli e in tutte le strutture nell’ottica del principio di uguaglianza.

Combattere il doping nello sport Incoraggiare e sviluppare provvedimenti che difendano la salute dell’atleta.kick boxing

Opporsi a qualunque abuso politico e commerciale degli atleti e dello sport Incoraggiare e supportare gli sforzi delle organizzazioni sportive e autorità pubbliche per fornire futuro sociale e professionale agli atleti; Incoraggiare e supportare lo sviluppo dello sport per tutti.

Incoraggiare e supportare un comportamento sostenibile dal punto di vista ambientale, per promuovere uno sviluppo sostenibile dello sport e chiedere che i Giochi Olimpici siano organizzati di conseguenza.

kick boxing

Dirigenti FIKBMS

Promuovere positivi rapporti dai Giochi Olimpici dalle città ospitanti e nazioni ospitanti; Incoraggiare e supportare iniziative che coinvolgano cultura ed educazione con lo sport; Incoraggiare e supportare attività per la International Olympic Academy (IOA) e altre istituzioni che si dedicano all’educazione olimpica. 

Complimenti a tutti coloro che hanno contribuito a realizzare questo storico e ambizioso progetto!  Forza FIKBMS !!!! Forza WAKO !!!

Buono Sport a Tutti

Per www.agorasportonline.it  Alessio Marini

Foto www.amprogettoimmagine.it Alessio Marini all rights reserved.

kick boxing

Alessio Marini



Articoli correlati