Home » Rugby giovanile

Entrambe vittoriose le franchigie

3 dicembre 2018 Stampa articolo

rugbyUnder 18 della Franchigia Polesine che era chiamata a fare visita al Rugby Mirano, squadra che la precedeva in testa alla classifica anche se di un punto soltanto.

I ragazzi di Bonini e Anouer non deludono le attese cogliendo una bella ed importante vittoria in terra veneziana per 18 a 26.

Mirano che parte subito forte, cercando di impensierire con veementi percussioni i ragazzi polesani, in virtù di una consistenza fisica maggiore, sia per quanto riguarda il reparto degli avanti che dei tre quarti.

Tuttavia, la perfetta organizzazione difensiva ben diretta in campo da capitan Giulio Stevanin riesce a respingere colpo su colpo gli attacchi della squadra locale.

Dopo una serie di attacchi vanamente portati avanti dei veneziani la FTGI Rugby Polesine riesce a segnare la prima meta dell’incontro con una maul ben organizzata. Va detto che questo fondamentale ben organizzato ha contraddistinto tutta la partita dei polesani.

Finire di primo tempo che si conclude con un cambio di fronte con il Mirano che termina con il possesso palla in grado di fruttare una meta e una punizione. Prima frazione di gioco che si conclude sull’8 a 11 per la FTGI Rugby Polesine.

Avvio di secondo tempo che viene caratterizzato da un botta e risposta che vede la Franchigia Polesana segnare una bella meta corale divisa in nove fasi di gioco, prontamente replicata da una bellissima meta miranese su un buco lasciato dai polesani, unico errore in tutta la gara.

La marcatura ha schioccato i polesani, in grado di riportare sotto gli avversari con il punteggio di 15 a 16 anche grazie ad un calcio piazzato contro.

Tuttavia, i ragazzi di Bonini e Anouer non si sono persi d’animo e dopo qualche minuto si sono ripresi andando a marcare nuovamente e successivamente a realizzare un calcio piazzato con il quale hanno portato la partita sul 18-26 finale.

La vittoria con il Rugby Mirano proietta al primo posto in classifica i ragazzi polesani, scavalcando proprio gli avversari odierni e distanziandoli di tre lunghezze.

Sono scesi in campo: Dolcetto G., Bergamini M., Baccaro M., Taddia A., Sartori E., Borin P:, Crivellaro M., Degan M., Stevanin G., Callegari L., Dalla Libera M., Scolaro M., Garbo N., Bisan N: e Cestaro A..

Sono subentrati: Cervato N., Tringali S., Degan A., Equisetto T., Visentin A. e Maldi L..

Prossimo impegno domenica 9 dicembre contro il Rugby Udine Union alle ore 11.00, presso gli impianti di Via Martiri di Villamarzana a Badia Polesine.rugby

 

Under 16 che invece era chiamata a riscattare fra le mura amiche contro i trevigiani del Rugby Casale sul Sile la prestazione “svogliata” di Verona della settimana precedente.

E questa volta i ragazzi di Zanconato, Golfetti e Bernardinello si sono fatti trovare pronti vincendo in modo netto contro la seconda in classifica con il risultato di 31 a 12.

Avvio di gara che parte subito a ritmi elevati da parte della FTGI Rugby Polesine con l’intento di metter in difficoltà fin da subito la difesa avversaria.

Questo tipo di gioco crea diverse occasioni ben sfruttate dai tre quarti con l’estremo Chaffaq abile ad andare a marcare la prima meta al settimo minuto.

Il gioco prosegue in modo ordinato e con ottimo movimento della palla in grado di garantire altre due mete dei tre quarti con Gennaro F. al ventesimo e Barbieri S. al ventinovesimo che chiudono la prima frazione di gioco sul 17 a 0.

Secondo tempo che inizia con un piccolo calo di concentrazione dei ragazzi della Franchigia, che li porta a subire subito una meta su una bella azione del Casale e nella ripresa del gioco, nel tentativo di ricominciare a muovere la palla e giocare, subiscono un intercetto che porta il risultato sul 17 a 12, rimettendo di fatto in gioco gli avversari.

Ripresa che prosegue con un po’ di confusione e indisciplina da ambo le parti.

Verso la fine dell’incontro invece i ragazzi polesani ricominciano a giocare con calma e a costruire delle azioni ordinate, in grado di portare una meta con Gorzoni  al trentottesimo e successivamente chiudere definitivamente l’incontro al cinquantottesimo sempre con Barbieri S. su un pallone recuperato dentro i propri 22 nell’ultimo tentativo del Casale di segnare.

Soddisfatto a fine gara Vittorio Golfetti: “Io e i miei collaboratori siamo molto contenti dell’atteggiamento dei ragazzi e dei miglioramenti visti oggi, perché rispetto la partita scorsa si è visto una squadra che oggi ha difeso in maniera ordinata, che occupava abbastanza bene gli spazi e che ha concesso poco alla squadra avversaria. Ancora qualche problemino sui punti di incontro, ma comunque giocavamo contro una squadra che era la seconda in classifica e che quindi non stava certo a guardare”.

Sono scesi in campo: Chaffaq A., Zamboni N., Gorzoni M., Barbieri S., Gennaro F., Mancini A., Pedrini F., Ferranti C., Braggiotto A., Ballo G., Mancini R., Rizzi F., Viaro S., Mottaran P. e Bisan F..

Sono subentrati: Modonesi A., Salvan D., Cestari D., Giocobbe E., Malaman M., Toso M. e Battizocco M..

Prossimo appuntamento domenica prossima 9 dicembre a Paese (TV), contro il Rugby Paese.

C.S.



Articoli correlati