Home » CICLISMO

La Fci provinciale premia i suoi ciclisti

5 dicembre 2018 Stampa articolo

ciclismoROVIGO – Sabato 1° dicembre, nella sala delle conferenze del Coni, si è tenuta la festa provinciale del ciclismo rodigino, organizzata dal Comitato Provinciale di Rovigo presieduto da Franco Pittalis, ormai al suo secondo anno di presidenza, il tutto alla presenza dell’assessore regionale allo sport Cristiano Corazzari, dal vice sindaco Andrea Bimbati, dal rappresentante del coni Raffaello Franco e dal consigliere regionale della F.C.I Vittorino Gasparetto. La festa ha avuto inizio con una prefazione del presidente provinciale Franco Pittalis che dopo aver ringraziato le autorità, atleti e dirigenti presenti ha voluto segnalare il lavoro posto in essere non solo dai suoi consiglieri Mirvano Mazzetto, Michele Grotto, Marco Frigatti ed Emanuele Betonte ma soprattutto dalle società della provincia che oltre alle gare regionali giovanili, amatoriali e di mountain bike sono riuscite a portare in Polesine il campionato italiano a cronometro Allievi maschile e femminile e una tappa del Criterium Veneto di cicloturismo, rispettivamente a Villadose e Castelmassa

Proprio sull’importanza del ciclismo nella provincia si sono succeduti gli interventi degli ospiti, in particolare il consigliere regionale della Federciclismo Vittorino Gasparetto ha provato a strappare una promessa alla politica locale e regionale per una fattiva collaborazione alla costruzione e gestione di strutture che permettano di svolgere l’attività ciclistica anche fuori dalle strade, ponendo comunque l’accento sulla collaborazione tra Polizia Stradale e Federazione Ciclistica Italiana che con il connubio tra Progetto Pinocchio in bicicletta e Progetto Icaro della Polizia di Stato sta portando l’educazione stradale all’interno delle scuole elementari.

Dando di fatto inizio alla festa Pittalis ha voluto fare una sorpresa a tutti i presenti, sostituendo il classico discorso del presidente provinciale, con una presentazione video di gran parte delle manifestazioni tenutesi in provincia durante la stagione appena trascorsa, raggruppando i video ottenuti direttamente dalle società e catturando l’attenzione di tutti i presenti che si sono rivisti nelle proprie prestazioni sportive e non.

Al termine della video il presidente ha dato corso alla premiazione degli atleti del settore giovanile, e dei dirigenti e atleti che si sono distinti durante tutto il corso della stagione, con una menzione speciale per l’esperto di randonnée a livello europeo Oscar Tosini, che nell’anno in corso ha percorso oltre 20000 Km in giro per l’Europa e non solo, terminando con la consegna delle maglie ai Campioni Provinciali di tutte le categorie da parte dell’imprenditore Lorenzo Caristi, che da due anni fornisce le maglie al Comitato Provinciale.

Tra la carrellata dei premiati Franco Pittalis  ha chiuso di fatto la stagione 2018 rimandando tutti alla prossima stagione nell’impegno di guardare sempre avanti cercando ogni anno di migliore quanto di importante già fatto.

 

 

 

C.S.



Articoli correlati