Home » VOLLEY

Fruvit cede, con onore, alla Libertas Forlì

9 dicembre 2018 Stampa articolo

volleyFruvit Rovigo – Libertas Forlì 0-3

16-25; 20-25; 18 -25

G.S. Fruvit: Coltro, Ghiotti, Toffanin, Baù, Fyda, Ferroni, Bolognesi, D’Iseppi, Marini, Beriotto, Schibuola, Franzoso (L1), Tridello (L2). Allenatore Giuliana Perilli.

Libertas Forlì: Stradaioli, Raggi, Valpiani, Bettini, Balducci, Bernabè, Grillini, Gardini, Rossi, Morelli (Lib)Laghi, Geminiani (lib). All. Delgado

Arbitri: Nicola Bonetto e Nicole Tonato

ROVIGO – Si sapeva che Fruvit si sarebbe trovata davanti una gran squadra, la Libertas Forlì, seconda della classe, e così è stato ma le giallonere non hanno sfigurato infatti, salvo il primo set dominato dalle romagnole poi le ragazze di coach Perilli hanno giocato alla pari con le avversarie che sono riuscite solo nel rush finale ad imporsi.

Parte bene Fruvit che mette a referto i primi 2 punti e poi si porta sul 4-2. Forlì recupera subito poi impatta e si porta avanti, fino al 4-8, ci mette una pezza Ferroni. Le ospiti allargano la forbice con le padrone di casa che ogni tanto riescono a mettere a terra palla. Forlì conquista la prima palla set sul punteggio di 15-24. Rovigo annulla la prima palla set ma poi le avversarie chiudono.volley

Nel secondo set ancora una buona partenza delle giallonere che vanno sul 3-1.  Forlì impatta e poi va avanti con Balducci. Servizio in rete e Fruvit pareggia e quindi passa avanti. Bernabè impatta. Si prosegue punto a punto con le rodigine che sembrano aver trovato la chiave giusta di lettura. Le giallonere sfruttano 2 errori delle avversarie e vanno a + 2 che poi diventa + 3 grazie a Bolognesi. Dopo uno scambio lungo i due sestetti tornano in parità, e proseguono giocando punto a punto con Rovigo che ora difende meglio e le avversarie non riescono più a dominare come nel primo set. Dopo il 18 pari Forlì va a +3. Coach Perilli chiede il time out discrezionale. Fruvit accorcia di un punto ma subito dopo Forlì va a 22. Attacco vincente di Ferroni a cui risponde subito la squadra avversaria. Prima palla set per le ospiti che poi chiudono subito.

volleyNel terzo set avvio equilibrato tra i due sestetti, dopo il 4 pari Fruvit si porta a +2. Coach Delgado chiede il time out discrezionale. Forlì ristabilisce la parità a 7, poi Rossi porta la squadra a + e con un ace a +2. Ancora un attacco vincente per le ospiti.  Fruvit recupera un aio di punti, 12-14. Le romagnole volano e si portano sul 12-17. Secondo ace, 12-18. Le giallonere accorciano, 15-18 dopo uno scambio molto bello con recuperi spettacolari da parte delle avversarie, alla fine però la palla cade nella loro metà campo. Blueline va sul 15-20 e coach Perilli chiama a raccolta le ragazze. Forlì rimane a +5.  Un ace e va a +6. Muro di Bolognesi e le locali vanno a 17. Ci mette una pezza anche Coltro ma poi le rodigine spediscono in rete il servizio, prima palla match per le avversarie che poi chiudono.

9^giornata
T&V Civiemme Campagn.Re – My Mech Cervia R.I.V.Ra 3-0
V.Calerno S.Ilario Re – Caf Acli Stella Rimini 0-3
Csi Clai Imola Bo – Us Arbor Interclays Re 3-2
Gs Fruvit Rovigo – Bleuline Lib.Forli’ 0-3
Emanuel Riviera Rimini – Us Rubierese Volley Re 3-1
Liverani Lugo Ra – Us Esperia Cremona 0-3
Gramsci Pool Volley Re -Vtb Pianamiele Bologna 2-3

1 Csi Clai Imola Bo

2 Bleuline Lib.Forli’

3 Gramsci Pool Volley Re

4 Us Arbor Interclays Re

5 Us Esperia Cremona

6 Us Rubierese Volley Re

7 Emanuel Riviera Rimini

8 Caf Acli Stella Rimini

9 Liverani Lugo Ra

10 Vtb Pianamiele Bologna

11 Gs Fruvit Rovigo

12 T&V Civiemme Campagn.Re

13 My Mech Cervia R.I.V.Ra

14 V.Calerno S.Ilario Re

Iole Sturaro



Articoli correlati