Home » BASKET, femminile, serie B

Rhodigium a mani vuote contro Futurosa Trieste

9 dicembre 2018 Stampa articolo

basketRhodigium Basket – Futurosa Trieste 78-85

14-15; 29-32; 52-52; 70-70;

Rhodigium Basket: Vaccarini 2, Turri 2, Zamboni, Masarà 4, Ferraro, Sorrentino 8, Furlani 18, Cappellato, Ballarin 12, Cognolato 14, Pegoraro 16. Viviani 2. All. Frignani

Futurosa Trieste: Rosini 20, Turel 26, Degrassi 6, Sammartini 14, Croce 11, Iob 6, Dobrigna, Giannelli 2 , Leghissa, Pernarcich. All.re: Scala.

1º Arbitro: Giacomo Gorza di Padova, 2º Arbitro: Mattia Brocco di Limena (PD)

ROVIGO – Peccato Rovigo non riesce a vincere dopo una partita giocata con grande intensità da entrambe le parti, molto equilibrata. Le triestine sono state molto più precise in fase di realizzazione anche dalla lunga distanza, 6 le bombe centrate, mentre le padrone di casa non ne hanno messe a segno nessuna. Peccato poi dover rinunciare durante il supplementare dell’aiuto di Ballarin non rientrata in campo per essersi infortunata al braccio sinistro.

Primi due minuti di gioco con un nulla di fatto da entrambe le parti, a sbloccare la situazione è la squadra di casa che si porta a +4. Futurosa accorcia ma Rhodigium allunga ancora, dopo l’8-5 il gioco si fa più equilibrato e le triestine riescono ad impattare. Si prosegue punto a punto poi le Mule allungano di un paio di punti grazie anche a due tiri dalla lunga distanza. Rovigo accorcia e a riposo si va sul punteggio di 14-15.basket

Il secondo quarto vede subito le rossoblù proporsi bene tanto che con Ballarin e Furlan vanno sul punteggio di 18-15. Trieste accorcia di 2 lunghezze. Dopo un minuto, Furlan va in lunetta, fuori il primo tiro, buono il secondo. Trieste impatta. Ai tiri liberi ora va Trieste, buono il primo e anche il secondo. Bomba delle triestine e il punteggio ora è di 19-24. Ancora in penetrazione le avversarie, 19-26. Rovigo dopo i punti iniziali sembra aver perso la via del canestro e intanto Trieste va a +9. Rovigo sblocca e va a 21. Replicano le avversarie. Trieste in lunetta buoni entrami i tiri. Dalla media distanza centra l’anello Cognolato. Anche Pegoraro non sbaglia 25-32. Ballarin in penetrazione non fallisce 27-32, ancora Ballarin in entrata e Rovigo si porta a -3. Con il punteggio di 29-32 si va alla pausa lunga.

Al rientro in campo Cognolato porta Rovigo a -1. Replica subito Trieste. Fallo su Furlan che va in lunetta, non va il primo, buono il secondo, 32-34. Ballarin impatta dalla media distanza. La reazione delle ospiti non si fa attendere. Anche Pegoraro centra dalla media distanza e poi ruba e realizza ancora, 38-36. In lunetta ora Trieste, non vanno e il punteggio resta sul punteggio di 38-36, ci pensano Sorrentino e Cognolato a portare Rhodigium sul punteggio di 42-36. Coach Scala chiede il time out. Cognolato in contropiede subisce fallo e va in lunetta, buono il primo. Trieste conquista 2 tiri liberi, buono il secondo 43-37. Pegoraro va in lunetta per il fallo subito, nulla di fatto. Quinto fallo di squadra per Trieste si va in lunetta con Vaccarini, buono il primo e anche il secondo, 45-37. Dalla media distanza le ospiti 45-39. Cognolato centra l’anello e subisce fallo, buono il canestro. Le ospiti accorciano e si portano a -5. In lunetta Pegoraro, buono il primo e il secondo, 50-43. Due liberi per Trieste che li realizza entrambi. Sorrentino dalla media distanza non sbaglia. Bomba delle Mule, 52-48, gli ultimi 4 punti sono delle ospiti che così pareggiano i conti. 

basketNell’ultimo quarto inizia subito bene Trieste che si porta a +2. E poi a +4. Furlan accorcia. Ancora Trieste che va a +6.  Rimbalzo buono per le ospiti che così vanno a +8. Sorrentino accorcia. Risponde subito Trieste. Cognolato non fallisce in penetrazione. Trieste centra l’anello e subisce fallo. Cognolato in penetrazione, buono il canestro e va in lunetta per fallo subito. Canestro di Maserà, 62-66. Fallo in attacco di Trieste, in lunetta Furlan 64-66. Furlan pareggia i conti su assist di Pegoraro. Ancora 2’e 47” da giocare. Furlan porta a + 2 la squadra. Due liberi per le ospiti, buono il primo e anche il secondo. Buono il canestro delle Mule che poi hanno anche un libero da tirare. Masarà pareggia.  70-70 e 10” di gioco porta su palla Pegoraro che tira velocemente prima che il tempo finisca ma non è in una buona posizione. La partita termina in parità e quindi si va ai supplementari.

In lunetta Trieste 70-72. Fallo su Pegoraro, parità. Trieste in penetrazione e poi dalla media distanza 72-76. Fallo su Pegoraro 73-76. Dalla media distanza Trieste, 73-78. Fallo della Rhodigum 73-80. Fallo su Pegoraro 75 – 80. Fallo su Furlan 77-80. Bomba delle ospiti 77-83. Fallo su Pegoraro 78-83. Fallo sulle Mule che trasformano dalla lunetta e vanno a 85.

Iole Sturaro



Articoli correlati