- AgoraSportonline.it - https://www.agorasportonline.it -

Esordienti Rovigonuoto sugli scudi

nuoto [1]ROVIGO – Nuovo successo, a distanza di sette giorni dal trofeo nazionale Master, organizzativo per Rhodigium nuoto e Rovigonuoto, trecento agonisti della categoria Esordienti si sono dati battaglia nella vasca Baldetti del polo natatorio di Rovigo. La seconda giornata dell’attività regionale Esordienti ha visto i biancazzurri allenati da Carlo Costa e Massimiliano Negri conquistare tre medaglie d’oro, tre d’argento e due di bronzo, con il miglioramento dei primati personali da parte di tutti gli atleti e le atlete scese in vasca. Ecco le medaglie che la Rovigonuoto si è messa al collo, Esordienti B: Francesco Ferrara medaglia di bronzo nei 200 stile libero in 2’47’’7; Sofia Surian medaglia d’argento nei 200 stile libero in 3’06’’5; Filippo Marchetti medaglia d’argento nei 50 dorso in 40’’5; medaglia d’oro per la staffetta 4×50 stile libero maschile (Marchetti, Ferrara F., Bedendo, Ramazzina) in 2’21’’; medaglia d’oro per la staffetta 4×50 stile libero femminile (Furin, Surian S., Braggion, Moro) in 2’39’’5. Esordienti A: Raffaele Parini medaglia d’argento nei 50 stile libero in 28’’6 e medaglia d’oro nei 100 dorso in 1’10’’2; Francesca Rizzo medaglia di bronzo nei 200 rana in 3’24’’3.

Gli altri risultati della Rovigonuoto Esordienti B: Filippo Marchetti 7° nei 200 stile libero in 2’53’’3; Luca Ramazzina 11° nei 200 stile libero in 3’01’’5 e 8° nei 50 dorso in 44’’4; Gabriele Bedendo 12° nei 200 stile libero in 3’02’’9 e 5° nei 100 rana in 1’47’’4; Alessandro Consolati 19° nei 200 stile libero in 3’54’’; Gaia Moro 4^ nei 200 stile libero in 3’10’’1 e 4^  nei 50 dorso in 46’’2; Raffaella Furin  6^ nei 200 stile libero in 3’18’’4 e 5^ nei 50 dorso in 46’’2; Francesco Ferrara 4° nei 50 dorso in 42’’1; Cristiano Ceban 22° nei 50 dorso in 47’’7; Francesco Fiore 34° nei 50 dorso in 50’’2 e 39° nei 100 rana 2’18’’4; Nicola Stocco 39° nei 50 dorso in 52’’3 e 37° nei 100 rana in 2’14’’7; Viola Seccia 20^ nei 50 dorso in 49’’9  e 31^ nei 100 rana in 2’12’’6; Giada Braggion 24^ nei 50 dorso in 50’’5 e 28^ nei 100 rana in 2’09’’8; Benedetta Contin 33^ nei 50 dorso in 52’’1e 15^ nei 100 rana in 1’59’’; Giorgia Casaro 37^ nei 50 dorso in 52’’1 e 40^ nei  100 rana in 2’32’’3; Sofia Zampollo 39^ nei 50 dorso in 54’’ e 18^ nei 100 rana in 2’06’’1; Giulia Carletti 42^ nei 50 dorso in 55” e 41 nei 100 rana in 2’33’’2; Rachele Callegaro 47^ nei 50 dorso in 56’’7 e 44^ nei 100 rana in 2’33’’2; Alice Chivetto 51^nei 50 dorso in 59’’6 e 24^  nei 100 rana in  2’09’’8; Sofia Surian 4^ nei 100 rana in 1’49’’6; Anna Salamon 48^ nei 100 rana in 2’44’’8; 8^ la staffetta femminile 4×50 stile libero (Contin, Casaro, Carletti, Seccia ) in 3’08’’3.nuoto [2]

Esordienti A:  Marcello Surian 4° nei 50 stile libero in 29’’ e 4° nei 400 misti in 5’45’’3; Giuseppe Ferrara 8° nei 50 stile libero in 30’’7 e 8° nei 400 misti in 6’02’’5; Manuel Rondanin 10° nei 50 stile libero in 31’’1 e 4° nei 200 rana in 3’08’’2; Thomas Culatti 16° nei 50 stile libero in 32’’2 e 7° nei 400 misti in 5’59’’; Riccardo Zerbinati 17° nei 50 stile libero in 32’’ e 44° nei 200 rana in 3’08’’2; Niccolò Baccaglini 18° nei 50 stile libero in 32’’5 e 8° nei 100 dorso in  1’25’’4; Alessio Baccaglini 20° nei 50 stile libero in 32’’7 e 12° nei 200 rana in 3’23’’3; Diego Andreoli 25° nei 50 stile libero in 33’’2 e 17° nei 200 rana in 3’32’’9; Francesco Sasso 37° nei 50 stile libero in 34’’9 e 21° nei 100 dorso  in 1’32’’2; Sergio Sponton 49° nei 50 stile libero in 36’’7 e 22° nei 100 dorso in  1’33’’2; Marco Zanirato 56° nei 50 stile libero in 41’’8 e 31° nei 100 dorso 1’53’’9; Francesca Rizzo  11^ nei 50 stile libero in 34’’; Ishmeet Kaur 17^ nei 50 stile libero in 34’’9 e 16^ nei 100 dorso in 1’29’’8; Sofia Soldà 22^ nei 50 stile libero in 35’’4 e 19^ nei 100 dorso in 1’30’’7; Sofia Bortolozzi 26^ nei 50 stile libero in 36’’7 e 11^ nei 200 rana in 3’44’’; Vittoria Andreotti 35^ nei 50 stile libero in 38’’1 e 26^ nei 100 dorso in 1’37’’8; Elettra Bellettato 37^ nei 50 stile libero in 38’’5 e 32^ nei 100 dorso in 1’42’’5; Riccardo Zerbinati.nuoto [3]