- AgoraSportonline.it - https://www.agorasportonline.it -

Bene gli Assoluti Rovigonuoto a Verona

nuoto [1]VERONA – Continua l’ottimo momento di forma della squadra assoluti della Rovigonuoto allenata da Carlo Costa e Massimiliano Negri. La squadra nella  seconda giornata dell’attività regionale di categoria e assoluti, disputata nella piscina del centro federale di Verona a conquistato due primi, quattro secondi e sei terzi posti.

Gli atleti della Rovigonuoto presieduta da Stefano Bortolami vogliono farsi trovare pronti per ripercorrere i grandi successi della passata stagione portando altri atleti alla maglia azzurra nell’importantissimo anno 2019, l’anno preolimpico, ma anche l’anno del cinquantesimo compleanno della società biancazzurra medaglia di bronzo del Coni al valore sportivo.

Giulia Maggio, l’azzurra della Rovigonuoto, nella piscina di Verona si è classificata al primo posto nella categoria cadetti e al secondo posto nella classifica assoluta nei 400 stile libero in 4’25’’03, Giulia si è poi classificata al terzo posto nella classifica di categoria negli 800 stile libero in  9’12’’77. Andrea Loro nella categoria ragazzi è terzo nei 200 farfalla in 2’10’’80. Tra gli junior Valentina Maggio, la campionessa italiana categoria ragazzi di fondo, si è classificata seconda negli 200 farfalla in 2’32’’23 e terza nei 400 stile libero in 4’21’’81. Luca Sini primo nella classifica categoria junior e terzo nella classifica assoluta nei 200 misti in 2’13’’50, Luca si è poi classificato al terzo posto di categoria nei 50 rana in 30’’91. Kevin Bonavigo nella categoria ragazzi secondo nei 200 misti in 2’14’’99 e terzo nei 100 rana in 1’08’’98. Emma Canova nella categoria junior terza nei 200 misti in 2’36’’73.

nuoto [2]

da sinistra Carlo Costa, Giulia Maggio e Massimiliano Negri

Gli altri risultati degli atleti della squadra assoluti della Rovigonuoto: Andrea Loro categoria ragazzi 8° nei 400 stile libero in 4’21’’81; Luca Sini nella categoria junior 5° nei 100 stile libero in 54’’23; Elena Costanzo categoria junior  6^ nei 50 rana in 40’’17, 6^ nei 200 misti in 2’46’’60 e 7^ nei 100 rana in 1’27’’15; Gabriele Rizzo categoria ragazzi  11° nei 200 misti in 2’46’’67 e 22° nei 100 stile libero in 1’05’’40; Marco Bergamin categoria ragazzi 12° nei 200 misti in 2’44’’77 e 24° nei 100 stile libero in 1’05’’40; Emma Canova categoria junior 17^ nei 100 stile libero in 1’06’’45; Martina Zago categoria ragazzi 14^ nei 100 stile libero in 1’08’’13 e 9^ nei 400 stile libero in 5’08’’85; Gioia Bombonato categoria Ragazzi 22^ nei 100 stile libero in 1’12’’03 e 7^ nei 200 dorso in 2’49’’09; Diana Cestarollo categoria ragazzi  24^ nei 100 stile libero in 1’14’’04 e 14^ nei 400 stile libero in 5’26’’98; Emma Zandron categoria cadetti  4^ nei 100 stile libero in 1’01’’72 e 5^ nei 400 stile libero in 4’41’’45; Claudia Masin categoria cadetti  6^ nei 100 stile libero in 1’03’’73 e 6^ nei 400 stile libero in 4’47’’79; Aurora Giunta categoria junior 8^ nei 100 rana in 1’27’’56 e 9^ nei 400 stile libero in 5’08’’78. Il prossimo impegno, ultimo dell’anno solare, per la squadra assoluti della Rovigonuoto sarà domenica 23 dicembre ancora a Verona presso il centro federale per la fase regionale della coppa caduti di Brema, il campionato nazionale invernale a squadre, gli atleti biancoazzurri saranno nel gruppo A il migliore .