Home » BASEBALL-SOFTBALL

Il Ferrara Baseball brinda al 2019

La StudApp ha chiuso l’anno in bellezza con la cena sociale. Prossimo appuntamento alla Befana dello Sport, quindi il clinic Hit the Target.
4 gennaio 2019 Stampa articolo

FERRARA – Saluta il 2018 il Ferrara Baseball, che ha riunito la propria comunità nella consueta cena sociale prima delle festività natalizie. In un clima gioioso, sereno e a tratti irriverente i biancorossi hanno brindato ai successi dell’anno concluso con un augurio per quello che verrà. Il Presidente Squarzanti traccia il bilancio: “Il lavoro svolto è stato incredibile, dai segnali positivi in winter league fino alla svolta in primavera: il rinnovo del Direttivo, l’iscrizione di due squadre esordienti, la convocazione in Nazionale del nostro atleta Buriani, l’assegnazione del nuovo campo a Marrara. E non dimentichiamo i successi promozionali e i tanti nuovi iscritti di questo autunno, il riconoscimento nel Gold Ranking FIBS, e l’onore di avere due dirigenti seduti ora nel Consiglio Regionale della Federazione. Abbiamo veramente cambiato marcia”. Squarzanti e lo staff hanno poi distribuito i riconoscimenti individuali agli atleti maggiormente distintisi nel corso della stagione, prima di dare il via alle danze con il concerto sulle note blues di Dario Guerrini (sax) e Paco Lavezzi (armonica). 

Gli allenamenti, sospesi per le vacanze, riprenderanno dal 7 gennaio. Ma il primo appuntamento del nuovo anno sarà la consueta partecipazione alla Befana dello Sport, nel corso della quale l’Associazione biancorossa presenterà le sue nuove leve. Il 12 gennaio si terrà invece “Hit the target”, primo clinic organizzato da StudApp con la graditissima partecipazione di Stefano Bolzoni, pitching coach del Parmaclima.

C.S.



Articoli correlati