Home » Motocross

La Ruspadina della Befana, un successo!

A Rosolina Mare la 17esima edizione organizzata dal Motoclub Rosolina Mare
7 gennaio 2019 Stampa articolo

ROSOLINA MARE: E’ stato un successo di riscontri e di pubblico la 17esima edizione della Ruspadina della Befana organizzata dal Motoclub Rosolina Mare lungo il litorale di Rosolina Mare. La kermesse divulgativa sportiva e non competitiva, ha registrato la presenza di piloti di spicco nel ranking della Federazione Motociclistia Italiana, che si sono alternati in esibizioni spettacolari sul circuito allestito lungo gli stabilimenti balneari del Blu Marlin Beach, al Granso, Belvedere, Acquamarina e al quartier generale dei Bagni dal Moro. Punto strategico di un evento che da anni richiama persone nel lido balneare e una soluzione concreta per destagionalizzare la località tipicamente estiva.

 L’impianto sportivo, preparato sulla sabbia del lido polesano dai volontari del sodalizio presieduto da Alessio Martinello e poi omologato dalla federazione Italiana Motociclistica e dal comitato sportivo Csen, si snoda lungo un tracciato di un chilometro e 140 metri,  spostato più a nord del litorale rispetto alle precedenti edizioni, è stato reso più tecnico e quindi più impegnativo per i motocrossisti che per tutta la giornata dell’Epifania hanno sfrecciato davanti ad un numeroso pubblico.

A dominare nelle manche dimostrative Filippo Zonta, detto “Er Puma”, è  il giovane pilota veronese non a caso top rider 2017.

  A immortalare la spettacolarità dei piloti in pista, il fotografo ufficiale del Motoclub Rosolina mare Maurizio Boscarato, mentre il servizio sanitario è stato affidato a Rosolina Soccorso e la voce al microfono era del noto speaker Francesco Santagiuliana. Ad animare la kermesse nella giornata a tema, Severina Mantoan, nelle vesti della Befana.

 Il presidente Alessio Martinello ha affermato: “La dimostrazione sportiva di motocross della Ruspadina rappresenta il felice connubio tra sport e turismo e si inserisce bene nella giornata dell’evento tradizionale del rogo della befana (il brusavecia) organizzato dal comitato locale di Rosolina mare in piazza San Giorgio. L’evento sulle due ruote -prosegue Martinello- rappresenta un primo test per i piloti, in vista della Supermarecross, la prima tappa dei campionati Internazionali d’Italia, che si svolgerà  il 16 e 17 febbraio 

C.S.



Articoli correlati