Home » BASKET, femminile, serie B

Rhodigium sorride, Cussignacco battuta

13 gennaio 2019 Stampa articolo

basketLibertas Cussignacco – Solmec Rhodigium Basket 47 – 62

Parziali: 14-19, 31-26, 35-43, 47-62

Libertas Cussignacco: Toniutti 5, Mizzau M., Mizzzau A. 2, Beltrame, Lazzaro 8, Quargnal 1, Salomoni 4, Mio 10, Poletto, Stefanini, Rosati 17, Esposito. All.re Milani Achille

 Solmec Rhodigium Basket: Vaccarini, Turri 5, Veronese, Masarà 4, Viviani, Sorrentino, Manesco 2, Furlani 11, Cappellato, Ballarin 6, Cognolato 26, Pegoraro 8. All.re Frignani, ass.te Migliorini

Arbitri: Castellani Elia di Povoletto (Ud), Cotugno Stefano di Udine (Ud)La

UDINE – Solmec Rhodigium Basket porta a casa una preziosa vittoria nella tredicesima e ultima giornata del girone di andata del campionato di serie B femminile imponendosi nel campo avversario della Libertas Cussignacco per 47-62. Le ragazze di coach Fabio Frignani, avendo alle spalle una sola settimana di allenamenti dopo la pausa delle vacanze di Natale, scendono in campo con grinta ed entusiasmo conquistando due punti importanti ai fini della classifica generale e inaugurando l’anno col piede giusto con una vittoria in un campo avversario che si può vedere come un punto di ripartenza il cui obbiettivo è quello di fare sempre meglio. Nel secondo quarto di gara un calo dell’intensità in campo da parte delle rodigine ha portato le avversarie del Libertas Cussignacco sopra per 31-26 alla fine del primo tempo. Durante l’intervallo lungo coach Fabio Frignani richiama le sue atlete a non abbassare i ritmi in campo, toccando l’orgoglio al fine di avere una reazione che cambi l’inerzia partita, reazione che le ragazze della Solmec Rhodigium Basket mostrano immediatamente al rientro in campo riprendendo le redini del match. L’ultimo e il penultimo quarto di gara hanno visto la netta supremazia delle rodigine che concedono poco alle avversarie e realizzano rispettivamente 17 e 19 punti con efficaci soluzioni in fase offensiva. Al suono della sirena la vittoria va alle ragazze della Solmec Rhodigium Basket che la spuntano per 47-62. Da segnalare il positivo esordio con tanto di canestro realizzato della giovane guardia Sara Manesco, classe 2001, e l’ottima prestazione di Emma Cognolato che ha trascinato le sue compagne di squadra con ben 26 punti realizzati, affermandosi inoltre come miglior realizzatrice. Il prossimo appuntamento vede l’inizio del girone di ritorno per la compagine rodigina impegnata nella lunga trasferta di Trieste contro Omnia Costruzioni SGT, formazione affrontata nella prima giornata del campionato.

C.S.



Articoli correlati