- AgoraSportonline.it - https://www.agorasportonline.it -

Fruvit incassa un punto contro Stella Rimini

Fruvit – Stella Rimini 2-3

20-25; 25-23; 18-25; 25-17; 12-15

G.S. Fruvit: Coltro, Ghiotti, Toffanin, Baù, Fyda, Bolognesi, D’Iseppi, Beriotto, Schibuola, Franzoso (L1), Tridello (L2). Allenatore Giuliana Perilli

Caf Acli Stella Rimini: Costantino, Mazza, Ambrosini, Bologna, Bascucci, Gugnali, Jelenkovich lib1, Bigucci, Cicoria, Francia, Bianchi, Cit, Tomassucci, Serafini lib2 – All. Mussoni

1° Arbitro Luca Costantin e 2° Arbitro Matteo Ciman

ROVIGO – Fruvit rimedia un altro tie break ma questa volta incassa un solo punto dopo una partita piuttosto monotona contro Stella Rimini. Fruvit ha pagato l’assenza di Ferroni e l’infortunio della prima palleggiatrice Beriotto, sostituita da Ferrari rientrata in squadra da un paio di settimane per dare il suo aiuto. Brave comunque le rodigine a conquistare almeno un punto data la situazione di emergenza sfiorando anche il colpaccio.

Parte bene Fruvit che riesce a portarsi sul punteggio di 6-2. Piano piano le riminesi sfanno sotto e con un ace pareggiano i conti e con un altro ace si portano in vantaggio. Si prosegue punto a punto, con Rimini avanti di 1-2 punti fino al 15-16 poi le ospiti allungano anche sfruttando gli errori delle padrone di casa. Le giallonere insistono e riescono a portarsi sotto, 18-20, ma ancora una volta le romagnole prendono il largo e chiudono il parziale con relativa tranquillità.

Nel secondo set dopo un inizio punto a punto Fruvit allunga fino al 5-2. Si prosegue in equilibrio con le padrone di casa che riescono a mantenersi avanti di 2-3 punti. Dopo l’ace di Ferrari che sigla il 10-6, coach Mussoni chiede il time out. L’ace di Bolognesi decreta il 12-7. Rimini accorcia ma poi Rovigo si riprende il vantaggio di 4 lunghezze. Sul punteggio di 17-12 coach Mussoni chiede ancora il time out. Bolognesi sigla il 19-12. Attacco vincente Bologna. Ace delle romagnole, 19-14. Attacco out delle ospiti e Fruvit va a 20, ma poi spedisce fuori il servizio. Mani fuori delle ospiti, 20-16. Out l’attacco di Bolognesi, 20-17 e coach Perilli chiede il time out. Muro vincete delle ospiti, 20-18. Attacco fuori delle riminesi e Rovigo va a 21. Fuori il servizio fi Fruvit, 21-19. Fyda porta la squadra sul 22-19. Punto per le ospiti 22-20. Doppia per Rimini, 23-20. Le avversarie si portano a 21 e poi a 22. Time out ancora per coach Perilli. D’Iseppi regala la prima palla set alla squadra che viene annullata. Benny Ferrari di seconda intenzione chiude il parziale.

Anche il terzo set si apre con i due sestetti che giocano punto a punto. Dopo il 6 pari Rimini inizia a portasi avanti arrivando a +3. Ci mete una pezza Bolognesi, ma poi le avversarie tornano a +3, e poi con due ace di Costantini vanno a +5. Ancora punti in attacco per le ospiti e coach Perilli chiede il time out. Rimini continua a macinare punti, 10-16. Rimini arriva a 20 mentre Fruvit è ferma a 13, coach Perilli chiede il time out

Le giallonere accorciano e vanno sul 16-20. Buono l’attacco di Bologna, 16-21. Bolognesi sigla il 17esimo punto. D’Iseppi porta la squadra a -3 e questa volta il time out lo chiede coach Mussoni. 22esimo punto per Rimini. Non passa l’attacco di casa e Rimini va a 23. Fuori l’attacco di Fruvit e prima palla set per le ospiti che chiudono con un ace fortuito.

Parte bene Fruvit nel quarto set ma viene subito impattata dalle avversarie. Le padrone di casa ritornano avanti grazie anche a due ace di Bolognesi 7-3.

Le padrone di casa si mantengano a +3, poi con un ace di Fyda vanno sul 10-6 e poi sull’11-6. Coach Mussoni chiede il time out. Rovigo si porta sul 14-8 e coach Mussoni chiede ancora il time out. Le romagnole recuperano un paio di punti ma Rovigo non demorde e va sul +5. Ace di Ferrari, 16-10. Rimini accorcia, ma poi D’Iseppi ristabilisce il +5. Muro vincente di Toffanin 19-13. Muro rodigino, 20-14. Invasione di Rimini 21-14. In rete il servizio giallonero. Doppia delle riminesi 22-15. Out il servizio rodigino, 22-16. Bolognesi 23-16. Out l’attacco avversario 24-16. In rete il servizio rodigino 24-17 e poi Bolognesi chiude e si va al tie break.

S’inizia con 2 punti per parte e si prosegue punto a punto. Rovigo si porta sul 5-3 dopo uno scambio lungo. Out il servizio, 5-4 e poi Rimini pareggia. Ace delle romagnole, 5-6. La fast di Toffanin riporta in parità i due sestetti. Rimini va a 7 e poi a 8 e quindi al cambio campo è a +2. Rovigo pareggia. Rimini si porta sull’8-10 e coach Perilli chiede il time out. Bolognesi accorcia. Ace di Toffanin, 10-10. Ancora a punto Fruvit e time out chiesto da coach Mussoni. Mani fuori e Rimini pareggia. Bolognesi, 12-11. Pareggiano le ospiti. Punto per Rimini 12-13, questa volta il time out lo chiede coach Perilli. Le romagnole conquistano altri 2 punti che valgono la vittoria finale.

13^ giornata

Csi Clai Imola Bo -V.Calerno S.Ilario Re 3-1

Liverani Lugo Ra – Bleuline Lib.Forli’ 3-2

Us Esperia Cremona – Vtb Pianamiele Bologna  3-0

Gs Fruvit Rovigo – Caf Acli Stella Rimini 2-3

Emanuel Riviera Rimini – My Mech Cervia R.I.V.Ra  3-1

Us Rubierese Volley Re – Us Arbor Interclays Re 3-0

Gramsci Pool Volley Re – T&V Civiemme Campagn.Re 3-1

 

Pos.  Squadra P.
1 Csi Clai Imola Bo [1] 36
2 Us Esperia Cremona [2] 29
3 Bleuline Lib.Forli’ [3] 28
4 Emanuel Riviera Rimini [4] 25
5 Liverani Lugo Ra [5] 24
6 Us Rubierese Volley Re [6] 22
7 Us Arbor Interclays Re [7] 22
8 Gramsci Pool Volley Re [8] 21
9 Gs Fruvit Rovigo [9] 17
10 Caf Acli Stella Rimini [10] 16
11 Vtb Pianamiele Bologna [11] 15
12 T&V Civiemme Campagn.Re [12] 11
13 My Mech Cervia R.I.V.Ra [13] 7
14 V.Calerno S.Ilario Re [14] 0