Home » BASKET

Rhodigium, terza vittoria consecutiva

27 gennaio 2019 Stampa articolo

Rhodigium Basket – Basket Montecchio M 58-44

21-2; 33-17; 46-37;

Rhodigium Basket: Vaccarini 1, Turri 11, Veronese 2, Masarà 6, Ferraro, Sorrentino, Furlani 10, Cappellato, Ballarin 7, Cognolato 8, Pegoraro 13, Viviani. All. Frignani

Basket Montecchio M: Zanuso 7, Zambon 4, Sartore, Lisa Zambon 17, Pizzolato 3, Macculan 3, Curti 4, Neri, Corà 3, Storti 3, Gulino,Tonin. All Callegaro

Note uscire per 5 falli Turri (Rhodigium) e Pizzolato e Corrà (Montecchio).

1º Arbitro: Marco Libralesso di Morgano (TV) e 2º Arbitro: Federico Berton di San Biagio di Callalta (TV)

ROVIGO – Solmec Rhodigium Basket conquista la terza vittoria consecutiva ribaltando, in questo caso, il risultato della partita di andata piegando una squadra di buon livello come il Montecchio. La squadra rodigina costruisce la sua vittoria nel primo quarto che chiude con un vantaggio di 19 punti con solo 2 conquistati dalle avversarie. Nel secondo quarto Montecchio recupera 3 lunghezze mentre nel terzo si avvicina fino a -9. Nell’ultimo le vicentine riescono a farsi ancora più sotto, Rovigo non perde la testa e allunga ulteriormente vincendo di larga misura.

Ottimo avvio della Rhodigium nel primo quarto che prima si porta sul 4-0 e poi macina punti difendendo alla grande tanto che al settimo minuto il punteggio è di 13- 2. Ballarin ruba palla e va sul 15-2. Subisce fallo in contropiede Cognolato che va in lunetta, 16-2. Turri va per il 18-2. Ancora Turri, 20-2. Fallo su Furlani, fuori il primo, buono il secondo dalla lunetta, 21-2. Ai liberi questa volta Montecchio, fuori il primo e anche il secondo. Il quarto si chiude con il punteggio di 21-2

Il secondo quarto si apre con il secondo canestro delle ospiti, 21-4. In questa prima fase Rovigo è meno produttiva della precedente. Fallo delle locali che le ospiti concretizzano in 2 punti 21-6. Pegoraro tira la bomba e Rovigo va sul 24-6. Cognolato in penetrazione realizza e conquista un tiro libero che però non entra, 26-6. Ballarin non sbaglia in penetrazione 28-6. Coach Callegaro chiede il time out. Montecchio in lunetta, 28-8. Pegoraro in penetrazione 30- 8. Canestro delle vicentine da media distanza 30-10.

 

Masarà, 32-10, replicano le beriche dalla media distanza, 32-12.In lunetta le vicentine, 32-13. Fallo su Vaccarini, buono il secondo 33-13. In lunetta Montecchio, buono il secondo. Ancora in lunetta Montecchio 33-15. Time out di coach Frignani. Gli arbitri fischiano tutto da entrambe le parti, anche le intenzioni, tanto che i due quintetti si stanno caricando di falli. Sta volta va in lunetta Rhodigium con Vaccarini, fuori il primo e anche il secondo. Bomba delle ospiti. Si va a riposo con le beriche che rosicchiano 3 punti alle padrone di casa.

Montecchio va subito a canestro nel terzo quarto, 33-19. Turri in penetrazione 35-19.  Ai liberi le vicentine, il punteggio non cambia. Cognolato entra in area 37-19. Contropiede per le ospiti 37-21. Ancora le beriche 37-23. Pegoraro guadagna due tiri dalla lunetta, 37-23. Fallo su Turri, rimessa a lato. In lunetta Montecchio, 38- 24.  Tecnico alla panchina vicentina 41-24. Ai liberi le beriche 41-26. Masarà dalla media distanza 43-26. Buono il canestro e un tiro libero per Montecchio 43-29. Fallo su Montecchio il punteggio non cambia, poi le vicentine in penetrazione 43-32. Fallo su Rodigium, Pegoraro in lunetta, fuori il primo, buono il secondo 44-32. Ancora un fallo della Rhodigium 44-34. Veronese in penetrazione 46-34. Ai liberi Montecchio 46-35. Ancora Montecchio 46-37. Le vicentine stringono le maglie in difesa e Rovigo fatica a passare mentre subisce la rimonta delle avversarie ora sono a -9. Avendo recuperato bene in questa frazione di gioco.

Ultimi 10 minuti con un nulla di fatto nel primo. Nel secondo realizza Montecchio 46-39. In lunetta Furlani 47-39. Ancora in penetrazione Montecchio 47-41. Esce Turri con 5 falli. Il punteggio è fermo da un po, sblocca dalla lunetta Montecchio 47-42. Fallo su Furlani buono il primo e anche il secondo 49-42. Furlani 51-42 e ancora 2’e 22” da giocare. Montecchio in penetrazione 51-44. 1’e 7” di gioco. Cognolato da media distanza 54-44. Fallo su Pegoraro buono il primo e il secondo 56-44. Masarà chiude la partita mettendo a referto il 58-44.

Iole Sturaro



Articoli correlati