Home » RUGBY, Rugby giovanile

A metà aprile il Torneo Milani

Sabato 13 e domenica 14 aprile si alzerà il sipario sulla 45esima edizione del Torneo Internazionale di rugby Aldo Milani
28 febbraio 2019 Stampa articolo

rugbyROVIGO– Siamo ormai al conto alla rovescia per la 45esima edizione del Torneo Internazionale di rugby “Aldo Milani” e la macchina organizzativa guidata dal presidente del Club Fabio Finotti è nel pieno della propria attività affinché tutto sia pronto per accogliere Sabato 13 e Domenica 14 aprile 2019 al “Tempio” del Battaglini di Rovigo le squadre giovanili Under 16 di mezza Italia che si contenderanno Il prestigioso Torneo Aldo Milani edizione 2019.

Ancora una volta,  per quella che è ormai considerata una delle manifestazioni più longeve della categoria nel panorama ovale italiano ed europeo avremo certamente la presenza dei Buffalo’s sudafricani che punteranno a raccogliere l’eredità del San Donà, dominatrice degli ultimi anni e sbaragliare quindi la concorrenza delle altre 20 squadre partecipanti.

La manifestazione è organizzata anche quest’anno grazie al Patrocinio della Fir (Federazione Italiana rugby),della Regione Veneto, Provincia e Comune di Rovigo, del CRVeneto, del Coni e del Panathlon, e della FemiCz Rugby Rovigo Delta, sempre in prima fila a sostenere il “Milani”.

“L’evento è reso possibile anche quest’anno grazie al grande numero di volontari che aiuteranno lo staff, e che non finiremo mai di ringraziare,  oltre al sostegno e collaborazione dei nostri sostenitori – spiega il presidente del Club Aldo Milani, Fabio Finotti – e punta sempre più ad essere un momento di aggregazione non solo sportiva tra le varie compagini che vi parteciperanno. Lo spirito tipicamente ovale consente ai ragazzi di confrontarsi con realtà diverse, un momento di condivisione importante per la loro crescita”.

Il Torneo vedrà in palio anche quest’anno i numerosi premi speciali come la Targa Vittorio ‘Biso’ Bordon, la Targa Stefano Casotti, la Targa Paolo Cesaro, il  Trofeo Andrea Dal Martello, la Targa Ciar, il Trofeo delle Felci d’Oro, il Trofeo Fair-Play Panathlon e il Premio intitolato a Nicola Perin. 

C.S.



Articoli correlati