Home » VOLLEY

Alva Inox Delta Volley: final four di coppa Italia ancora a Porto Viro

1 marzo 2019 Stampa articolo

volleyPORTO VIRO – La notizia è arrivata nella serata di giovedì, poco dopo l’ora di cena: Porto Viro ospiterà per il secondo anno consecutivo la Final Four di Coppa Italia di Serie B Maschile. Grande soddisfazione nell’entourage del Delta Volley e immediato il tam-tam sui profili social della società, dove i tifosi nerofucsia hanno espresso il proprio gradimento a suon di like, commenti e condivisioni. Il 19 e 20 aprile, dunque, l’appuntamento più atteso della stagione: protagonisti i padroni di casa dell’Alva Inox, i varesini del Rossella Caronno Pertusella, gli anconetani della Gibam Virtus Fano, i napoletani della Emrafood Gis Ottaviano.

Ci sarà tempo e modo di conoscere da vicino gli avversari di coppa, intanto bisogna preparare al meglio il prossimo match di campionato, la sfida casalinga contro Aduna Volley Casalserugo di domenica 3 marzo (ore 18). Una partita ricca di significati emotivi, specie per i tre ex di turno, tutti militanti nell’Alva Inox: lo schiacciatore Francesco Michieli, talento sbocciato nelle giovanili di Aduna, coach Massimo Zambonin e il palleggiatore Emiliano Bosetti, che a Casalserugo hanno ottenuto la promozione dalla Serie C all’allora B2 nel 2014/2015.

Al cuore non si comanda, certo, ma alle esigenze di classifica sì. E allora, al di là delle belle cartoline dal passato, la gara di domenica promette tutto meno che toni amichevoli: l’Alva Inox vuole consolidare la propria leadership in vista del big match della prossima settimana a Motta; Aduna ha un disperato bisogno di punti salvezza, considerate le nove lunghezze di ritardo dal quartultimo posto. I ragazzi di Antonio Ferrato sono rimasti a secco negli ultimi due derby contro Silvolley (1-3 interno) e Monselice (3-0), ma prima avevano dato importanti segnali di crescita battendo 3-2 gli Eagles e strappando un punto sul difficile campo di Montecchio.

Insomma, banditi i sentimentalismi, sarà battaglia vera al Palasport di Porto Viro: “Ho un bellissimo ricordo della società e dell’anno trascorso a Casalserugo, auguro di cuore ad Aduna di salvarsi, ma domenica si va in campo solo per vincere – dichiara deciso Emiliano Bosetti, uno degli ex della gara –. Siamo in forma e stiamo giocando molto bene in questo periodo, vogliamo sfruttare quest’occasione per mettere altro fieno in cascina prima del rush finale della stagione. Come spesso ci capita, affronteremo un avversario che non ha nulla da perdere e tutto da guadagnare: starà a noi indirizzare subito la partita sui binari giusti”.

Un impegno alla volta è la parola d’ordine in questo momento per l’Alva Inox, ma la Coppa Italia fa comunque capolino tra i pensieri di Bosetti: “Siamo ovviamente elettrizzati, poter rigiocare la Final Four in casa è una grande emozione e una grande soddisfazione. L’anno scorso ci è sfuggita la vittoria in finale, quest’anno vogliamo assolutamente rifarci e prenderci la coppa. Saranno due giorni intensi, dovremo dare tutto quello che abbiamo per raggiungere un traguardo a cui tutti noi teniamo moltissimo”.

C.S.



Articoli correlati