Home » PATTINAGGIO

Giochi Giovanili Veneti a Rovigo

21 marzo 2019 Stampa articolo

ROVIGO – Entusiasmante giornata volta alla crescita ed appassionamento dei giovani atleti delle scuole di pattinaggio del Veneto, quella di sabato 16 marzo al Pattinodromo delle Rose, organizzata dallo Skating Club Rovigo: di scena, la quarta tappa dei giochi giovanili Veneti. Circa un centinaio i giovani allievi coinvolti della Regione di cui 31 della società di casa, provenienti dai vari corsi delle scuole di pattinaggio rodigine e dei Comuni conquistati dai colori verdeblù (Boara Pisani, Crespino, Villadose e quelle Taglio di Po). Una giornata di sport a carattere totalmente non competitivo con prove di destrezza, percorsi e giochi sulle otto ruote. Occasione di condivisione anche tra i vari allenatori, artefici del progetto che da ufficioso, nella stagione 2019 è divenuto programma federale, al fine di non qualificare il pattinaggio come sola attività agonistica, finalizzandolo anche al divertimento e all’appassionamento. Queste le squadre protagoniste della kermesse, oltre lo Skating Club Rovigo: Team Verde Pattinaggio (Padova), Azzurra Pattinaggio Corsa (Trebaseleghe), Skating Club Pertichese (San Giorgio delle Pertiche), Pattinatori Spiena, GSS Scaltenigo (Mirano), AHP Padova, Pattinaggio Alte Ceccato Club (Montecchio Maggiore), Pattinaggio Legnago, New Roller Porcia (Pordenone, unica squadra ospite del Friuli-Venezia Giulia). Premiati tutti gli atleti partecipanti dalle mani del Presidente dello Skating Club Rovigo Federico Saccardin e dal Vice Paolo Ponzetti, questi gli alfieri della squadra di casa: Elisa Maria Caiazza, Simone Paron, Aurora Gabban, Gabriele Ferro, Madhavi Grisotto, Margherita Barin, Ilenia Libanore, Ettore Baretta, Alice Altafin, Davide Zambon, Yege Finotello, Angela Filippi, Marco Bergo, Giorgia Pigato, Alberto Strenghetto, Atnayas Maffei, Denise Veronese, Sofia Bergo, Bianca Mischiatti, Bianca Scabin, Tommaso Zerbin, Anna Filippi, Giacomo Vivian, Alice Pegoraro, Lucia Vanini, Sofia Ferro, Leonardo Zanirato, Giada di Blasi. Così, al termine della giornata, il dirigente ed accompagnatrice ufficiale delle quattro tappe, Adriana Chinaglia: “La giornata è stata molto bella e piacevole, ottima partecipazione da parte dei bambini e dei genitori, che ho visto molto coinvolti anche emotivamente nel vedere i progressi dei loro figli. Ottima organizzazione da parte dei volontari, degli allenatori e di tutto lo staff”.

Il prossimo appuntamento in calendario che vedrà impegnata la squadra di pattinaggio fondata nel 1961 sarà il Campionato Regionale Corsa (fase su pista) a San Giorgio delle Pertiche (Pd) sabato 23 per le categorie giovanili, domenica 24 per le categorie maggiori.

C.S.



Articoli correlati