Home » RUGBY

Villadose cerca il riscatto con Desenzano

23 marzo 2019 Stampa articolo

VILLADOSE (Rovigo) – Quinta ed ultima giornata del girone d’andata della fase passaggio in serie C per il Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose che affronta alle 14.30 tra le mura amiche il Rugby Desenzano 2006.

rugbyDose che deve rifarsi della sconfitta patita all’ultima giornata contro i Rangers Vicenza (49-29) che ha costretto gli uomini di Brizzante a lasciare il primo posto in classifica in favore del Fiumicello, comunque ad una sola distanza.

I neroverdi sono, infatti, secondi a 15 punti, con tre vittorie e una sconfitta, 101 punti fatti e 96 subiti.

Il Desenzano, invece, è quarto a sei punti con una vittoria (28-19 contro il Crema alla terza giornata) e tre sconfitte, 73 punti fatti e 87 subiti e nell’ultimo turno ha perso proprio contro il Fiumicello in casa per 17-28.

Le due formazioni si affrontano domenica per la prima volta e si ritroveranno sul lago di Garda il 5 maggio per l’ultima giornata del torneo.

Arbitra l’incontro il signor Walter Agostini di Venezia.

“Ancora una volta si tratta di un avversario che praticamente non conosciamo, dato che nei miei tre anni qui a Villadose non ci siamo mai scontrati – dice coach Brizzante -. L’obiettivo per noi è comunque sempre quello di giocare con la consapevolezza della nostra forza, cercando di rimediare alla sconfitta di Vicenza e soprattutto di sfruttare queste due partite in casa per mettere una seria ipoteca sulla permanenza nella categoria. Ai ragazzi come sempre chiedo concentrazione e di onorare al meglio la maglia neroverde”.

Sempre qualche problema di formazione per il tecnico, con Rinaldo che sarà in forse fino all’ultimo e le assenze dietro tra gli altri di Aretusini e Massimiliano Pellegrini, mentre recupera il cugino Emanuel che torna come mediano di mischia. 

Linea giovane nei trequarti con una chance per alcuni elementi dell’under 18, che non scenderà in campo contro Verona per rinuncia degli scaligeri e che ovviamente rappresentano il futuro del club.

Formazione annunciata: Benaida; Pavan, R. Pellegrini, Pravato, Piombo; Davì, E. Pellegrini; Pavanello, Franchin, Greggio Masin; Manfrinato, Bressello; Rinaldo, Borsetto, Tenan.

A disposizione: Marangoni, Zanardi, Sponton, Torri, Melarato, Andreotti, Riahi. 

 

C.S.



Articoli correlati