Home » Free Style, PATTINAGGIO

Skating Club Rovigo: un titolo, un argento e tre bronzi

Buono il bottino del sodalizio polesano ai regionali freestyle di slide e freejump
4 aprile 2019 Stampa articolo

 freesyleBOVOLENTA (Padova) – Terzo atto del campionato regionale freestyle, disputato domenica 31 marzo a Bovolenta, Padova, dopo gli appuntamenti precedenti di Costabissara e Quinto di Valpantena con conquistati un titolo, un argento e tre bronzi ottenuti nelle due specialità di prova: slide e freejump. La mattinata è stata incentrata nelle sfide di frenata, cosiddette “slide”, dove la formazione dello Skating club Rovigo si è scontrata con un altissimo livello tecnico dei competitors che non ha ostacolato il raggiungimento di due bronzi da parte di Gioia Tenan ed Edoardo Garbo partecipando a categorie unite, la prima Ragazzi e Allievi assieme, il secondo Junior e Senior, atleta quest’ultimo, all’esordio con dimostrazione di grande grinta e voglia di riconfermarsi. Settima, ottava e nona posizione invece per gli altri alfieri verdeblù partecipanti ossia Gioia Baccan, Sonia Crepaldi e Anna Brogiato. Nel pomeriggio, spazio al freejump, salto in alto con i pattini, con protagonista un’ottima prestazione di Gioia Baccan a pochi centimetri dal titolo, conquistando comunque un meritatissimo argento. Nei senior, altra lodevole prova di Edoardo Garbo che contro i concorrenti più esperti riesce a difendersi conquistando il bronzo, conferma poi per Gianmaria Milani, oro, “diplomatosi” il miglior saltatore regionale.freestyle Soddisfatto, con un pizzico di rammarico, l’allenatore Nicolò Franco a seguito della squadra verdeblù: “Forse la giornata più dura di queste tre tappe regionali. I risultati sono arrivati ma potevamo ambire a qualche piazzamento migliore, soprattutto nelle slide per le tre atlete junior: ci siamo allenati molto negli scorsi mesi per questa gara e nonostante tutto abbiamo sofferto parecchio. In ogni caso, un plauso a tutta la squadra!”.

Allenamenti freestyle che proseguono intensamente al Pattinodromo delle Rose (ingresso da via Muratori, quartiere Commenda a lato del Palasport): quello di avviamento ogni giovedì dalle 18.15 alle 19.30, mentre quello di consolidamento il lunedì ed il martedì dalle 18 alle 20, il giovedì dalle 19.30 alle 21, ed il venerdì dalle 18.30 alle 20. freestyleRelativamente al resto delle scuole di pattinaggio i corsi avviamento e consolidamento che si svolgono ogni lunedì e giovedì a partire dalle 16.30 mentre ogni sabato mattina poi dalle 10 alle 11 (unica eccezione al Pattinodromo Ponzetti) si ricorda l’appuntamento con l’innovativa formula “famiglia” genitori/figli, mentre il pomeriggio dalle 16 alle 17 il corso base al Pattinodromo delle Rose (o in caso di maltempo alla Palestra Ipsia di Viale Alfieri). Quanto all’attività per giovani e adulti, il cosiddetto “Rollerfitness”, una sorta di palestra aerobica sui pattini, si svolge ogni martedì e giovedì dalle 20 alle 21. Al di fuori del capoluogo sono attivi i corsi ad Adria ogni martedì e venerdì dalle 15 alle 16 con appuntamento alla piattaforma polivalente del Centro giovanile S. Pietro di via Pignara 25; nel Delta, a Porto Viro, nel quartiere Fornaci (piattaforma polivalente di via Rismondo ogni mercoledì dalle 16 alle 17), a Taglio di Po nella palestra di via L. da Vinci, a lato degli impianti sportivi, ogni lunedì e mercoledì dalle 14.30 alle 15.30. Le attività sono poi protagoniste a Baricetta ogni mercoledì dalle 15 alle 16 sulla piattaforma polivalente di via Einaudi, a Crespino (lunedì e mercoledì nella palestra comunale di Via Trieste dalle 16.30 alle 17.30), a Villadose (martedì e venerdì dalle 16.30 alle 17.30, piattaforma CRG) e Boara Pisani (palestra di via Barchessa martedì e venerdì dalle 15 alle 16). Tutte le informazioni possono essere reperite sul sito internet www.skatingclubrovigo.it, sulla pagina facebook Skating Club Rovigo o telefonando al numero 347.0013300.

C.S.



Articoli correlati