Home » MOTORI, Speedway

Covatti vince le prime due prove dell’italiano open

19 aprile 2019 Stampa articolo

TERENZANO (Udine) –  Sabato scorso sulla pista di Terenzano è partita la nuova stagione dello speedway con la disputa delle due prove del campionato italiano open, manifestazione organizzata dal Moto Club Olimpia. Dominatore delle due prove il pilota italo argentino Nico Covatti. Paco Castagna ha conquistato una seconda e una terza piazza mentre Nicolas Vicentin ha guadagnato un quarto e un secondo posto. Covatti dunque è già messo le mani avanti precedendo il suo diretto avversario di 8 lunghezze mentre Vincentin è a due lunghezze da Castagna. Da registrare un grave incidente nella finale di gara uno con il giovane pilota di casa, Mattia Lanardruzzi che al terzo giro ha rallentato in curva ed è stato colpito da Vicentin che non ha potuto evitarlo. Lenarduzzi è stato soccorso e traportato all’ospedale di Udine con una frattura scomposta del femore e una distorsione alla caviglia sinistra. Vicentin è stato squalificato e la finale ha visto solo due piloti contendersi il successo, Covatti che poi ha vinto e Castagna che si è piazzato alle sue spalle.

Nella seconda gara che si è disputata la domenica Covatti si è imposto in tutte le manche di qualifica con alle sue spalle Castagna, terzo Vicentin e quarto il finlandese Nicklas Sayrio. In finale si è imposto Covatti seguito da Vicentin, terzo Castagna e quarto il finlandese.

Il prossimo impegno è previsto sempre a Terenzano sabato 18 e domenica 19 maggio per la disputa di gara 3 e 4

Redazione



Articoli correlati