Home » Scherma

Seconda giornata di gare ad Adria

28 aprile 2019 Stampa articolo

ADRIA (Rovigo) – Regolarmente ripresa la manifestazione di scherma all’autodromo Adria International Raceway.

La gara presenta la seconda giornata del Campionato Italiano a squadre serie B1 e B2, sei armi, C1 spada maschile e femminile e serie C fioretto maschile e femminile, previsto per i tre giorni 26, 27 e 28 aprile 2019. La manifestazione ha avuto inizio come al solito con l’esecuzione dell’inno nazionale alle ore 8.30 alla presenza del rappresentante della Federazione Italiana di Scherma il Consigliere Nazionale Alberto Ancarani, del sindaco del comune di Adria Omar Barbierato, della Fiduciaria Provinciale della Federazione Italiana di Scherma Maddalena Zanetti, dei dirigenti del Centro Scherma Rovigo quali componenti del comitato organizzatore, e del direttore dell’autodromo Mario Altoè.

Nella giornata si sono svolti gli assalti per tutte le serie di Fioretto maschile e femminile.

Circa 300 gli atleti presenti in questa giornata a rappresentare le 66 squadre delle società sportive provenienti da tutta Italia. 42 le pedane occupate, allestite della Federazione Italiana di Scherma, con gli incontri che sono proseguiti fino alle ore 20 della serata.

Gli incontri si sono svolti con regolarità per tutta la giornata, e gli atleti hanno offerto grande spettacolo per il pubblico, sia del settore che occasionale frequentatore dell’autodromo, mettendo in evidenza le loro capacità, il carattere e la tecnica.

La gara, svoltasi secondo la formula classica, ha visto l’avvicendarsi della fase a gironi con quattro squadre ciascuno, i cui risultati hanno portato alla successiva compilazione dei tabelloni ad eliminazione diretta. Questa formula di gara porta a un crescendo dell’agonismo, dell’intensità e della qualità tecnica dei vari incontri, fino alle finali tra le due migliori squadre di ogni serie. La classifica finale determina il vincitore della manifestazione, le squadre che vengono promosse alla serie superiore, nella quale si troveranno a competere nella stagione sportiva seguente e le squadre che subiscono la retrocessione nella serie inferiore.

Solita ospitalità all’Autodromo Adria International Raceway, dove le altre manifestazioni a carattere motoristico e non si integrano con questa gara, come offerte di spettacolo sportivo.

Alla fine della giornata la proclamazione ufficiale dei vincitori con la cerimonia di premiazione alla quale hanno partecipato: l’Assessore Regionale allo sport Cristiano Corazzari, il Consigliere Nazionale della Federazione Italiana di Scherma Alberto Ancarani, il direttore dell’autodromo Mario Altoè, il consigliere comunale del Comune di Adria con delega agli eventi e manifestazioni  Simone Visentini e in rappresentanza del comitato organizzatore della manifestazione Maddalena Zanetti.  

Anche per questa giornata tutte le varie fasi sono state seguite e riportate in diretta sul sito della Federazione Italiana di Scherma, dove si possono consultare tutti i risultati di ogni singolo incontro.

La manifestazione proseguirà domani con le gare previste con le serie B1 e B2 di sciabola maschile e femminile.

Sul podio nella giornata le squadre:

 

Fioretto maschile serie B1:

  1. Arcs Circolo Scherma Aretino Arezzo

Bruschi Edoardo,  Peruzzi Erik,  Peruzzi Jacopo, Piantini Niccolo’

  1. Pisch Pisascherma Pisa

Bandini Francesco,  Dell’aversana Francesco,  Rossi Marco, Valori- Ventura Francesco

  1. Svcs Circolo Scherma Savona Savona

Baldi Andrea,  Borsato Da Silva Franca Giovanni, Maretti Luca, Satta Stefano

 

Fioretto femminile serie B1:

  1. 1. Sicus Cus Siena Siena

Amabili Lavinia,  Biagiotti Lavinia,  Milanese Lisa, Petrini Emma

  1. Rmcap Capitolina Scherma      Roma

Grandis Aurora,  Lehnert Antonia,  Leotta Francesca, Scarascia Mugnozza Agnese

  1. Tvmon Circolo Della Scherma Montebellmu Monatebelluna

Fornasier Alessia,  Reolon Eva,  Toffolon Giuditta Camilla, Zappalorto Matilde.

  

Fioretto femminile serie B2:

  1. Tssg Ginnastica Triestina Trieste

Brandmayr Diletta,  Ferrara Valentina,  Odorico Greta,

  1. Bgpol Polisportiva Scherma Bergamo Bergamo

Corna Lorena,  Pasinetti Maria,  Quadri Paola, Tuccella Angela

  1. Ltggs Centro Scherma Latina Latina

Fornari Federica,  Grassucci Francesca,  Palluotto Gaia, Scotto Rachele

 

 

Fioretto maschile serie C:

  1. Psunu Club Scherma Pesaro                                        Pesaro

Gai Antonio,  Roman Lanari Federico, Nigosanti Andrea, Rossi Jacopo

  1. Bssca Schermabrescia Passirano

Franchi Guido,  Rossi Lorenzo,  Schiavo Dario,  Gerhard Roberto

  1. Bsatt Sala D’armi M° Attilio Calatroni San Zeno Naviglio

Bonetti Matteo,  Bosio Marco,  Gorni Nicholas

 

Spada femminile serie B2: (gara del 26/04/2019)

  1. Feber Bernardi Ferrara Ferrara

Guzzinati Alice, Manfredini Ilaria, Melega Sofia,  Rossatti Emilia

  1. Rmver Giulio Verne Scherma Roma

Di Veroli Aurora,  Fazzini Camilla,  Giannattasio Francescapia,  Tiso Alice

  1. Fccs Circolo Schermistico Forlivese        Forlì

Andalò Sara,  Franchini Alice,  Spazzoli Francesca,  Tamburini Chiara

 

 

C.S.



Articoli correlati