Home » Rugby giovanile

Giovanili Villadose, Under 18 e 16 sconfitte

Sempre bene il mini rugby
29 aprile 2019 Stampa articolo

UNDER 18

Formazione ridotta all’osso e adattata per l’incontro con il Venezia per l’Under 18 dell’Andreotti Auto Fulvia Tour Rugby Villadose, frutto purtroppo di poca presenza e impegno negli allenamenti.

Il risultato dell’incontro rispecchia, quindi, il lavoro degli allenamenti a causa dei pochi giocatori disponibili, con sconfitta 5-51. Poco possesso del pallone e poca condizione fisica non bastano per tenere in piedi una partita contro un buon Venezia. Per il Dose, sotto il diluvio in via Pelandra, meta nel secondo tempo di Methli con l’unica palla giocata della partita.

Formazione: Gozzo, Varagnolo, Benigni, Destro, Rihai, Cherubin, Guaraldo, Methli, Marega, Cariero, Quaglio, Fornasiero, Zanobbi, Napoli, Boccato.

UNDER 16

Buona prestazione dell’Under 16, nonostante la sconfitta subita a Rovereto per 30-19.

Polesani assonnati per la lunga trasferta ad inizio match che subiscono tre mete banali per errori di placcaggio e disattenzioni, ma poi si riprendono, iniziando a macinare gioco e non riuscendo sempre a concretizzare le ottime azioni create, ma comunque riuscendo a marcare con Franzoso (più la trasformazione di Bonavigo). La ripresa vede l’Andreotti Auto Fulvia Tour Rugby Villadose più motivato, ma Rovereto marca subito la quarta meta. La reazione è rabbiosa e porta oltre la linea prima Amato, con una partenza da numero 8, e poi il rientrante Berto con la trasformazione di Bonavigo, dopo una serie di pick and go. Il Dose sogna addirittura il colpaccio, ma con un errore viene punito dal Lagaria che realizza la quinta marcatura.

Comunque, molto soddisfatto per gioco e atteggiamento il tecnico Lazzaretti, in particolare per la prova d’orgoglio nonostante le difficoltà in settimana, particolare ringraziamento a Berto e Rizzato, che hanno stretto i denti nonostante gli acciacchi.

Hanno giocato: Kostyakov, Gennari, Schierari, Bonavigo, Rizzato, Cinti, Zanella, Amato, Franzoso, Vanzan, Martello, Zanobbi, Morello, Zoletto, Lodo, Berto.

MINI RUGBY

Tanto divertimento ma anche ottime prove nel concentramento di Frassinelle per i piccoli campioni del domani del Rugby Villadose.

In Under 6, accompagnati da Arianna Trevisan e Marco Braghin, sono scesi in campo Massimo Zanardi, Tommaso Braghin e Dario Pellegrini, con una vittoria con il Lupos (11-3), un pareggio con il Frassinelle (5-5) e una sconfitta con il Selvazzano (9-1) ma soprattutto tantissima felicità nel giocare e divertirsi.

Sotto una pioggia incessante, i cinque guerrieri dell’under 8: Giovanni Cecchetto, Alberto Marongiu, Davide Zamana, Federico Turolla e Francesco Segradin, si sono come sempre messi in luce, vincendo con Lupos (21-0), Frassinelle (11-1) e Rosolina (7-2). Educatori: Marilena Cecchetto, Daniele Ballani. Accompagnatori: Morgan Cecchetto, Edy Marongiu.

Under 10 a ranghi ridotti, causa domenica dedicata al sacramento della confessione, ma rinforzata dal Rosolina, sconfitta lottando fino alla fine dal Frassinelle, ma vincente con Lupos e Selvazzano, per una domenica fatta di grande grinta e determinazione da parte di tutti i ragazzi neroverdi, con la possibilità per alcuni nuovi ragazzi di giocare di più e mettere in pratica le competenze acquisite, per la soddisfazione di educatori ed accompagnatori.

Under 10: Nicholas Balbo, Bryan Bellucco, Samuel Caniato, Riccardo Chen Rui, Nicolò Discanni, Niccolò Doria, Tommaso Drago, Leonardo Gregianin, Klavjo Jesku, Giosuè Montecchio, Denny Pellegrini, Filippo Perazzuolo, Giovanni Rigolin, Eugenio Ritrovato, Enrico Giulio Saltarin, Pietro Spagnolo, Jacopo Spalmotto, Giacomo Sparapan, Paolo Tessarin, Alberto Visentini. Educatori: Enrico Perazzuolo, Emanuel Pellegrini. Accompagnatori: Fabio Drago, Enrico Rigolin, Sabrina Zanirato.

Uno dei migliori concentramenti stagionali per l’under 12, evidentemente squadra da bagnato. Dopo la prima sconfitta con i padroni di casa del Frassinelle, l’arrivo della pioggia saluta anche un nuovo Dose che pareggia in maniera rocambolesca 4-4 con Vicenza e poi vittoria 4-2 e bel gioco sia nelle ruck che al largo contro il Lupos.

Morale alle stelle e tutti i ragazzi a saltare letteralmente al collo dei propri tecnici ed accompagnatori per la gioia dell’ottima prestazione.

Under 12: Alberto Beltrame, Giulia Benazzo, Filippo Biasin, Edoardo Giuseppe Colla, Samuel Padovan, Ivan Pellegrini, Niccolò Pellegrini, Rocco Pellegrini, Emmanuel Pellielo, Michele Rizzieri, Luca Stoppa, Nicolò Turolla, Manuel Zamana. Educatori: Renzo Incanuti, Michele Munerati. Accompagnatore: Luca Zamana

C.S.



Articoli correlati