Home » Rugby giovanile

Ancora divertimento per il minirugby del Frassinelle

30 aprile 2019 Stampa articolo

FRASSINELLE (Rovigo) – Dopo la pausa per le festività pasquali il minirugby del Frassinelle è stato impegnato nel raggruppamento disputato proprio fra le mura amiche.

Nonostante il tempo non sia stato clemente con pioggia e vento i bambini si sono divertiti. La pausa non ha arrugginito i piccoli galletti gialloblù infatti, anche in questa occasione, hanno dato dimostrazione di mettere in pratica di quanto viene insegnato loro durante le settimane evidenziando ulteriori miglioramenti in tutte le categorie.

Educatori tutti soddisfatti alla fine della giornata per le indicazioni ricevute dal campo. Impeccabili come sempre tutti i volontari che hanno organizzato il raggruppamento e che, nonostante il brutto tempo, hanno garantito ugualmente il terzo tempo.

Under 6 che guidata sempre dalle educatrici Natascia Coltro e Federica Breda, ha dimostrato ancora una volta grinta e voglia di lottare, evidenziando come, nonostante tanti bambini siano al primo anno di rugby dimostrino una grande capacità di apprendimento del gioco. Da evidenziare il debutto del piccolo Alex Gagliardo. Per l’Under 6 hanno giocato: A. Abino, T. Agostini, N. Bisan, L. Bortolotto, A. Gagliardo, L. Gatti, P. Ghinello, J. Ghinello, L. Pieloni e E. Pinato.

Gli educatori dell’Under 8 Barbara Brugnoli, Nicola Piscopo, Francesco Callegaro e Alessandro Orlando ha schierato tre formazioni equilibrate. L’obiettivo era quello di fare giocare tutti i bambini dando loro il modo di trovare confidenza con il gioco. I bambini hanno dimostrato buona grinta agonistica e difesa avanzante. Poi con la pioggia è giunta un po’ di disattenzione. Per l’Under 8 hanno giocato: D. Bassora, P. Buoso, J. Capuzzo, O. Casaro, M. Dardani, R. Esposito, M. Ferro, M. Finotti, F. Ghinello, M. Latino, R. Mocchi, M. Paparella, A. Patuzzo, L. Pigaiani, O. Rigolin, D. Salamoni, M. Sguardo, E. Zanconato e E. Zerbinati.

Sergio Malaman e Silvia Nalin che guidavano l’Under 10 hanno potuto evidenziare come i loro ragazzi hanno dimostrato grinta e determinazione, con rapide risalite della difesa e buona pulizia nei punti d’incontro. Per l’Under 10 hanno giocato: E. Altieri, F. Barion, C. Bassora, C. Bellettato, M. Bressan, L. Cecchinello, G. Daddato, F. Panin, N. Pasqualini, L. Pavanelli e G. Saladini.

L’Under 12 degli educatori Diego Salvan e Pierpaolo Tellarini, dopo un avvio su ritmi non proprio abituali, ha successivamente iniziato a mettere sul campo quello che sanno fare bene, ovvero buon movimento dell’ovale e difesa aggressiva. Hanno giocato: M. Agostini, F. Astolfi, M. Agostini, A. Bertolin, G. Bolognese, A. Bonfà, A. Calzavarini, G. Cecchinello, D. Costa, B. Dupi, P. Felloni, E. Finetti, G. Franceschetti, E. Gagliardo, M. Lucchetta, P. Melissari, M. Lucchetta, P. Pacurar, D. Salvan e M. Tonello.

Ora, tutto il minirugby gialloblù sarà impegnato la prossima domenica 5 maggio a Pieve di Cento per il 5° Trofeo ANT e la domenica successiva 12 maggio a Treviso nel 41° Torneo Città di Treviso.

C.S.



Articoli correlati