Home » VOLLEY

Concluso il torneo dei territori

8 maggio 2019 Stampa articolo

volleyVERONA – Terminata la scorsa domenica l’esperienza delle Selezioni territoriali di Fipav Rovigo al Trofeo dei territori in provincia di Verona. Settima piazza per le ragazze della Rappresentativa Under 14 femminile guidata da Paolo Ferrioli e ottava posizione in classifica per i ragazzi della Rappresentativa Under 15 maschile guidata da Filippo Zattoni.

Il percorso di Rovigo: la nuova formula del torneo prevede quest’anno un unico girone “tutti contro tutti”, si giocano solo due set con la possibilità quindi di chiudere le gare anche in pareggio. È proprio quello che succede nella prima partita per l’Under 14 femminile, che termina 1-1 contro Bolzano. I restanti incontri vedono le ragazze di Rovigo cedere il passo a tutte le avversarie per 2-0, quasi sempre vendendo cara la pelle. Il torneo si conclude per loro così al settimo posto. Nell’Under 15 maschile, sempre con la stessa formula “tutti contro tutti”, Rovigo non ha potuto nulla contro gli avversari e ha terminato il torneo occupando l’ottavo posto in classifica, senza riuscire a vincere neppure un set nelle tre giornate di gare.

I commenti dei tecnici selezionatori che hanno allenato in questi mesi le Selezioni: “Anche questa esperienza è andata – commenta il tecnico della Selezione maschile Under 15 Filippo Zattoni – ci siamo divertiti e abbiamo raggiunto l’obiettivo di far fare quest’esperienza a ragazzi che l’anno prossimo potranno ripeterla, perché ancora in età, sapendo cosa li aspetta. Con il mio vice Riccardo Bertoncini ci siamo prefissati di tenere l’umore alto e ci siamo riusciti. volleyI ragazzi hanno venduto cara la pelle soprattutto con le big e ci hanno fatto tutti i complimenti anche al di fuori del campo per il comportamento corretto che hanno sempre tenuto tutti. Puntiamo molto sul fatto che abbiamo portato via quest’anno molti ragazzi più giovani del limite d’età previsto, che possono ripetere l’esperienza l’anno prossimo più consapevolmente. Auspichiamo quindi che le società a cui appartengono continuino a lavorare bene e a permettere loro di crescere, in un’ottica di ampliamento e crescita anche di questo nostro progetto”. “Le ragazze hanno fatto molto bene quest’anno, a mio avviso – commenta anche il tecnico della Selezione femminile Under 14 Paolo Ferrioli, che è stato coadiuvato da Silvia Magon – ce la siamo giocata con tante squadre e se si vanno a vedere i punteggi dei parziali se ne hanno le prove. Hanno dimostrato di essere all’altezza anche se c’è qualche rammarico perché la sfortuna spesso l’ha fatta da padrona, sul campo avrebbero certamente meritato di più. Non ho quindi niente da rimproverare alle ragazze e non ho nessun rimpianto. Abbiamo avuto la dimostrazione che le società stanno lavorando bene e che ci sono comunque ancora margini di miglioramento. Rovigo deve cercare di ottimizzare quel che ha, noi cerchiamo di valorizzare la meglio queste ragazze, perché le qualità ci sono”.

volleyAl Trofeo dei territori era presente anche l’ufficiale di gara del comitato di Rovigo Manuel Franzoso. Anche per il settore arbitrale il Trofeo dei territori è un modo per mettersi in gioco e dimostrare le proprie qualità; grande soddisfazione per Manuel nell’essere stato designato per arbitrare le partite decisive del girone maschile e per verbalizzare il referto di gara della finale femminile per il 1/2 posto.

 

C.S.



Articoli correlati