Home » CONI

Galà dello Sport Veneto

Tra i premiati di polesani Vittorino Gasparetto e Giacomo Labarbuta tra i dirigenti, stella d’oro e Alessandro Camisotti medaglia d’oro al valore atletico, tiro al volo
13 maggio 2019 Stampa articolo

VERONA – Si è tenuta nella sala Domus Mercatorum della Camera di Commercio di Verona il Galà dello Sport Veneto. Presenti il presidente regionale del Coni Gianfranco Bardelle, il sindaco e l’assessore allo Sport di Verona, Federico Sboarina e Filippo Rando, l’assessore regionale allo Sport Cristiano Corrazzari, Nicola Baldo in rappresentanza della Camera di Commercio e come testimonial, l’olimpionica e atleta del secolo Sara Simeoni e Luca Rigoldi, campione europeo di pugilato.

Sboarina nel portare il saluto dell’Amministrazione Comunale ha rivolto un sincero plauso a tutti gli atleti che si sono meritati le benemerenze, ricordando anche, con piacere, l’esperienza vissuta come fiduciario del Coni.

“E’ un momento emozionante – ha detto Gianfranco Bardelle – perché questa è la festa dello Sport Veneto. Lo è in modo particolare questa cerimonia perché ci sono 67 premiati con le medaglie d’oro e d’argento. Mai avevamo raggiunto un numero così elevato di premiati.  La nostra è una squadra importante che sa lavorare proficuamente a tutti i livelli: regionale, provinciale, comunale e questi sono i risultati fatti di impegno, professionalità e capacità e i risultati conseguiti sono tangibili

Nell’occasione sono stati consegnati i soldi raccolti con l’iniziativa “Piantiamoli” promossa dal Coni Veneto dopo la devastazione dei boschi e montagne del bellunese. Lo scopo era quello di raccogliere fondi per ripiantare gli alberi dove sono caduti. L’impegno è stato forte e al sindaco di Falcade, Michele Costa, e al vicesindaco di Alleghe, Siro De Biase, sono stati consegnati i 6300 euro raccolti.

 

Questo l’elenco dei premiati (per ogni categoria, divisi per provincia d’appartenenza).

STELLE D’ARGENTO per dirigenti

Verona: Stefano De Pantz, tennistavolo, Flavio Poccobelli, judo karate, Sergio Tosi, nuoto.

Padova: Emilia Barbieri, vela, Daniele Gusella, pallavolo, Elisabetta Mastrosimone, Acli, Raffaello Palmarin, atletica, Lino Rubini, Acli.

Venezia: Gianfranco Formentin, pallavolo, Stefano Milan, bocce.

Treviso: Claudio Pilato, judo karate.

Vicenza: Walter Signori, dama.

 

STELLE D’ORO per dirigenti

Venezia: Giorgio Chinellato, cronometristi.

Vicenza: Luciano De Gasperi, calcio, Claudio Pasqualin, calcio.

Padova: Gianni Ferraro, scherma.

Rovigo: Vittorino Gasparetto, ciclismo, Giacomo Labarbuta, Asi.

Treviso: Dino Spinelli, sport invernali.

 

MEDAGLIE D’ARGENTO al valore atletico

Verona: Federico Fasolo, canoa kajak, Adele e Cecilia Panato e Mattia Quintarelli, canoa kajak, Mattia Barbazeni, palla tamburello.

Venezia: Giulia Formenton, canoa kajak, Giulia Compagno, kick boxing, Davide Mora, pesca, Riccardo Dal Ben, pattinaggio, Daniel Niero, pattinaggio, Antonio Panfili, pattinaggio, Matteo Rizzo, pattinaggio, Stefano Orlandi, vela, Arianna Bonigolo, tiro a volo.

Vicenza: Costanaza e Maria Vittoria Marchiorello, sport equestri, Elia Sammartin, motocross e, tutti per l’hockey, Michele Frigo, Fabio Lievore, Nicola Munari, Cristian Rela, Matteo Rossetto, Tobia Vendrame.

Belluno: Alba De Silvestro e Martina Valmassoi, sport invernali.

Treviso: Antonio Pistellato, hockey, Isabella Genchi, pattinaggio, Alberto Peruch, pattinaggio.

 

MEDAGLIE D’ORO al valore atletico

Padova: Valentino Baù, Aeroclub, Asja Maregotto, canottaggio, Daniel Morandin, pattinaggio, Beatrice Tornatore, ginnastica.

Rovigo: Alessandro Camisotti, tiro a volo.

Treviso: Paolo Da Conto, Aci, Alberto Giolo, pesca.

Vicenza: Mattia Fracasso, motonautica.

Venezia: Laura Longo, tiro con l’arco, Silvia Rampazzo, atletica.

 

PALMA D’ARGENTO per allenatori e tecnici

Padova: Francesco Belluco, tiro a volo, Paolo Tassetto, pesistica.

Venezia: Adriano Favaro, boxe.

Treviso: Luigi Pizzolato, rugby.

 

STELLA D’ARGENTO per società sportive

Basket Montebelluna, Boxe Piovese, Roll Club Padova.

 

STELLA D’ORO per società sportive

Benetton Rugby Treviso, Circolo Nautico Chioggia.

C.S.



Articoli correlati