Home » NUOTO

Rovigonuoto bene a Verona

13 maggio 2019 Stampa articolo

nuotoVERONA – Dopo la bella prova al trofeo internazionale di San Marino la squadra assoluti della Rovigonuoto è tornata a gareggiare in Veneto e precisamente a Verona, nel primo impegno regionale in vasca scoperta olimpica da 50 metri. La gara è stata disputata davvero in condizioni proibitive con tanta pioggia. La Rovigonuoto ha conquistato due primi, quattro secondi e due terzi posti. Giulia Maggio categoria Junior è arrivata terza nei 200 stile libero in 2’11’’62 e seconda  nei 1500 stile libero in 18’10’’94; Andrea Loro secondo nella categoria assoluti e primo nella categoria Ragazzi nei 1500 stile libero in 16’56’’77;  Valentino Aggio categoria Junior secondo nei  1500 stile libero in 17’11’’02; Luca Sini nella categoria junior secondo nei 50 dorso in 28’’71; Anna Tosini nella categoria Cadetti  prima nei 200 misti in 2’35’’20; Valentina Maggio categoria Junior terza nei 1500 stile libero in 18’16’’69.

Gli altri risultati degli atleti della Rovigonuoto seguenti: Martina Zago categoria Ragazzi 42^ nei 200 stile libero in 2’38’’65 e 47^ nei 50 stile libero in 33’’55; Martina Braggion categoria Junior 30^ nei 200 stile libero in 2’22’’54; Andrea Loro categoria Ragazzi 14° nei 200 stile libero  in 2’05’’62; Valentino Aggio categoria Junior 14° nei 200 stile libero in 2’06’’53; Kevin Bonavigo categoria Ragazzi 5° nei 100 rana in 1’12’’42 e 8° nei 200 misti in 2’24’’07; Diana Cestarollo categoria Ragazzi 22^ nei 100 farfalla in 1’25’’68; Emma Canova  categoria Junior 7° nei 100 farfalla in 1’11’’11; Elena Costanzo categoria Junior 14^ nei 100 farfalla in 1’20’’22; Alessio Fiorucci categoria Cadetti 5° nei 100 farfalla in 1’00’’95.

C.S.



Articoli correlati