Home » Senza categoria

Doppietta per le girl del softball Rovigo

14 maggio 2019 Stampa articolo

softballRotostampa Cali Roma 000 0 = 0 

Rovigo………….. 822 0 = 12 

Rotostampa Cali Roma 203 000 0 = 5 

Rovigo………….. 300 020 1= 6 

Arbitri: Alfonso Olivieri e Filippo Fabbrini

Rovigo: Montgomery, Borracelli, Furlan, Gregnanin, Zennaro, Temporin, Bolognini, Cultraro, Maggiore, Cappellari, Raisi, Bresaola, Russo.

Roma: Baratti, Malacrino, Brandi, Marocchini, Sassi, Salvini Bertucci, Esposito Profiti, Unfer, Gagliardo  

ROMA – Le girl del softball tornano dalla lunga trasferta romana con una bella doppietta a danni della Cali Roma. Nel primo incontro è netto il domino delle polesane che vincono l’incontro anzitempo per manifesta inferiorità, più equilibrata gara due in cui le polesane vincono per un punto.

In gara uno la pitcher partente per la squadra rodigina è Sara Temporin che in pedana fa un ottimo lavoro ben supportata dalla difesa mentre l’attacco fa girare proficuamente le mazze. Temporin ha concesso un’unica base su ball e ha messo a segno ben 9 strike out non concedendo nessuno puto alle avversarie.

Sulla pedana avversarie si succedono due lanciatrici, la patente è Alessia Brandi che rimane per due riprese e il primo out della terza, quindi è rilevata da Gloria Gagliardo.  L’attacco rodigino parte subito alla grande tanto che nella prima ripresa passa ben 8 volte sul piatto di casa base. Nella seconda e terza ripresa il team polesano incassa altri 4 punti.softball

In gara due in pedana per la squadra rodigina salgono prima Zennaro che rimane per 4 riprese, viene rilevata da Temporin per le tre riprese restanti. Le polesane partano passando 3 volte sul piatto di casa, nel loro attacco le romane accorciano di 2 lunghezze e poi nel terzo inning passano in vantaggio mettendo altri 3 punti nello score. Alla quinta ripresa Rovigo impatta e alla settima conquista il punto della vittoria.

Lunga trasferta anche per la Cadetta maschile che sempre domenica ha fatto visita al Bolzano nella gara valida per il quinto turno del girone D di Serie C. Nulla da fare per i polesani che, nonostante tanta buona volontà, si sono arresi ai padroni di casa 10-0.

 

Iole Sturaro



Articoli correlati