Home » superbike

A Imola domina il verde Kawasaki, il ritorno del cannibale Rea

15 maggio 2019 Stampa articolo

IMOLA(Bologna) – Round italiano per la WSB, le derivate di serie sono tornate in Italia, nel circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola. Un week end incerto a causa del proibitivo meteo. La gara 1 del sabato si è svolta regolarmente, invece la gara 2 della domenica, sospesa causa pioggia. Piloti agguerriti e alla ricerca di punti hanno dato gas alle loro moto per contrastare il dominio della rossa Ducati del numero 19 Alvaro Bautista.

Dopo una buona Superpole, Rea torna alla vittoria e lo fa proprio sulla pista della Ducati. Davies fuori al primo giro a causa di un problema tecnico alla sua Panigale V4, mentre era in testa alla gara assieme a Rea e Bautista. Il leader del mondiale non ha trovato il feeling giusto con la sua Ducati affermando già dal venerdì: “su questa pista la mia moto si muove molto e sarà una gara difficile.”

Non sono mancate le polemiche invece per la sospensione di gara2 della domenica, a tal proposito Max Temporali ha dichiarato: Credo sia stato giusto sospendere gara 2 di Superbike a Imola, più che altro per una questione legata alla sicurezza. Non sono d’accordo che i piloti di oggi siano un po’ meno coraggiosi di quelli del passato, semplicemente l’evoluzione va verso quella strada.

Prossima tappa in Spagna per l’Acerbis Spanish Round il 8 e il 9 giugno 2019.

Buono Sport a Tutti.

Per www.agorasportonline.it  Alessio Marini

Foto www.amprogettoimmagine.it Alessio Marini all rights reserved.

 

Alessio Marini



Articoli correlati