Home » Rugby giovanile

Giornata sfortunata per la franchigia

15 maggio 2019 Stampa articolo

FELTRE – ​Under 16 della Franchigia Rugby Polesine impegnata nell’ultima partita di campionato in trasferta a Feltre.

Poca soddisfazione anche nell’ultima partita del girone che ha visto i ragazzi polesani perdere in terra bellunese con il punteggio di 35- 12.

Ancora una volta i ragazzi di Denis Zanconato, Vittorio Golfetti e Dario Bernardinello hanno messo in campo tanto impegno e voglia di giocare ma che spesso si è trasformata in errori e poca lucidità nei momenti importanti.

Alcuni palloni persi in modo banale nel tentativo di contrattaccare dalla propria metà campo accompagnati dalla scarsa vena in fase difensiva, ha permesso al Feltre di installarsi nella metà campo Polesana e portarsi in vantaggio.

Una incomprensione sulla ricezione del calcio di inizio regala un’altra meta ai bellunesi.

Bella reazione nel secondo tempo della Franchigia Polesine che cresce in fase difensiva e riesce anche a sviluppare alcune buone azioni di gioco.

Come sempre da premiare la volontà dei ragazzi che riescono a marcare due mete con Carlo Ferranti e Anas Chaffaq, sebbene in alcuni occasioni la troppa foga li ha portati a commettere alcuni errori di troppo.

Da notare che 5 su 8 dei titolari degli avanti fossero giocatori al primo anno che sono cresciuti molto nel corso dell’anno.

Hanno giocato: Francesco Gennaro, Anas Chaffaq, Stefano Barbieri, Mattia Gorzoni, Mosè Malaman, Andrea Mancini, Nicolas Venturini, Carlo Ferranti, Filippo Bisan, Marco Previato, Davide Salvan, Giovanni Ballo, Simone Viaro, Pietro Mottaran e Alessio Modenesi.

Sono subentrati: Riccardo Mancini, Luca Bazzan, Francesco Rizzi e Luca Pellielo.

 

Under 18 impegnata ad Asolo contro il Rugby Montebelluna nella prima gara di andata di semifinale del Trofeo Piazza, valido anche come promozione al girone ‘Élite’ nel prossimo anno.

I ragazzi polesani guidati da Luca Bonini e Younes Anouer, in terra trevigiana incappano nella loro prima sconfitta stagionale.

Match che si è svolto sotto una pioggia incessante e con molto vento, fattori che hanno contribuito ovviamente in modo sostanziale alla creazione e sviluppo del gioco. Di fatto però, nel primo tempo, i locali si sono dimostrati molto concentrati e più determinati sui punti di incontri, bravi anche a ad approfittare di due scivoloni nella trasmissione dell’ovale da parte dei ragazzi polesani, marcando 2 mete e portandosi su di un parziale a fine primo tempo di 18 a 3 molto pericoloso. Nel secondo tempo però è emersa, seppur a fatica per le condizioni meteo impietose, una volontà ed una determinazione diversa da parte della Franchigia tanto da finire la partita sul 18 a 15, marcando due mete con Nicolò Garbo e Giulio Stevanin, di cui una trasformata da Tommaso Bettarello e riuscendo a fallire a pochi passi almeno altre 4 o 5 occasioni.

Ritorno previsto per Domenica 19 Maggio a Badia Polesine, alle ore 11.00, in una gara di ritorno che sarà assolutamente da non sbagliare per la Franchigia Rugby Polesine per non vanificare il grande campionato fatto fino ad ora.

Sicuramente servirà maggiore concentrazione e disciplina già a partire dalla ripresa degli allenamenti di questa settimana.

Hanno giocato: Enrico Sartori, Matteo Bergamini, Riccardo Ghelli, Micheal Baccaro, Tommaso Milani, Giovanni Dolcetto, Matthew Crivellaro, Giulio Stevanin, Alessandro Taddia, Luca Callegari, Mario Dalla Libera, Tommaso Bettarello, Nicolò Garbo, Nicolò Bisan e Antonio Cestaro.

Sono subentrati: Cristopher Savella, Matteo Scolaro, Luca Maldi, Pietro Borin, Luca Visentin e Samuel Tringali.

C.S.



Articoli correlati