Home » Rugby giovanile

L’Under 14 del Rugby Frassinelle suggella una splendida stagione

31 maggio 2019 Stampa articolo

BADIA POLESINE (Rovigo) – Il campionato della formazione Under 14 del Rugby Frassinelle guidata da Mirco Visentin e Giuseppe Mortella è ormai terminato ma giovani galletti hanno deciso di proseguire la propria attività dedicandosi alle tappe di ‘Seven”, il rugby a sette, organizzate dal Comitato Regionale Veneto.

I ragazzi gialloblù sono riusciti ad affermarsi nel 6° Torneo “Massimo Nalin” di Badia Polesine. I Galletti si sono imposti in finale sugli agguerriti padroni di casa del Rugby Junior Badia 2.0 col punteggio di 26 – 24.

Fin dalle prime partite dei gironi i giovani del Frassinelle sono riusciti a mettere in campo un gioco spumeggiante, caratterizzato da molte fasi d’attacco alimentate da continui ricicli e off-load, in grado di fiaccare la resistenza di ogni avversario che si frapponeva sul loro cammino.

I primi a cadere sono state le squadre del Selvazzano (33-0), seguiti dal Tarvisium (45-0) ed infine dal Piazzola sul Brenta (49-12). Nell’altro girone il Badia, sulle ali dell’entusiasmo per i recenti successi, accede alla finale superando gli scogli dell’Amatori Vicenza e Oderzo. 

Finale pertanto tra le due società polesane ‘cugine’, le quali ricordiamo fanno confluire i propri atleti Under 16 e Under 18 nella Franchigia Rugby Polesine.

La finale è stata vibrante e intensa, con una partenza sprint del Frassinelle che piazzava tre mete di fila nel primo tempo. L’orgoglio badiese si traduce in una coraggiosa rimonta che non è andata a buon fine, consegnando alla squadra dei coach Visentin e Mortella il meritato trionfo per un grande torneo. “Era la prima volta quest’anno che giocavamo a sette, e devo dire che non mi aspettavo un approccio così convinto ed efficace” ha sostenuto coach Visentin. “In settimana avevamo fatto allenamenti molto intensi e mirati sulla corsa, che è essenziale per giocare in così pochi a campo aperto. Sono orgoglioso e soddisfatto per la prestazione dei ragazzi e ringrazio tutti per l’impegno profuso, specialmente quelli che hanno giocato meno che hanno avuto un impatto positivo nei minuti giocati”. 

Oltre al trofeo di squadra da rimarcare anche il successo individuale di Gabriele Ferrari, premiato come il miglior giocatore del torneo. 

Da segnalare anche il momento molto toccante che si è svolto prima delle finali, quando tutte le squadre si sono ritrovate attorno alla quercia che ricorda Massimo Nalin, prematuramente scomparso e a cui il torneo è dedicato, alla presenza di Silvia, sorella di Massimo ed educatrice di minirugby del Rugby Frassinelle.

Hanno giocato: Riccardo Merlo, Eric Bellinello, Tommaso Mazzetti, Andrea Navarri, Nicolò Malaman, Mattia Baccaro, Mirco Rossi, Edoardo Cobianco, Matteo Ferrari, Tommaso Grendene (cap) e Gabriele Ferrari.

La prossima tappa ‘Seven’ a cui parteciperà la formazione Under 14 gialloblù è prevista per Domenica 9 giugno a Favaro Veneto.

C.S.



Articoli correlati