- AgoraSportonline.it - https://www.agorasportonline.it -

Si ricomincia sul campo

VILLADOSE (Rovigo) – Anche se la nuova stagione comincerà a livello federale soltanto l’1 luglio prossimo, da questa settimana i neroverdi sono tornati a sudare sui campi di via Pelandra, a disposizione dello staff tecnico allargato pure con alcuni degli allenatori del settore giovanile.

Il debutto di presentazione è avvenuto sotto una pioggia incessante con diversi nuovi elementi presenti e il grosso del gruppo dell’ultima annata.

Pellielo è stato presentato alla squadra assieme a tutto lo staff da parte del presidente Adriano Zamana. Il team adesso si ritroverà al martedì e venerdì fino a metà luglio per poter essere pronti alla nuova stagione nel migliore dei modi.

Nuovi innesti

Intanto altri quattro giocatori sono stati annunciati all’interno della nuova rosa a disposizione dell’ex tecnico del Cus Padova.

Si tratta di Anatolij Bertasi, Bryan Ledesma, Simone Marzolla e Matteo Moretto

Anatolij Bertasi

Nato in Russia il 29 dicembre 1998, ala ma anche mediano di mischia, altezza 174 cm per 62 kg, ha iniziato a giocare nell’under 14 del Rovigo, entrando poi dall’under 16 fino alla 18 nel Progetto Polesine e disputando i campionati a Villadose. Da lì il passo in prima squadra con i neroverdi quattro anni fa, una sosta lo scorso anno in cui si è dedicato al pugilato, e ora la decisione di ritornare all’ovale.

Bryan Ledesma

Nato a Buenaventura in Colombia il 25 luglio 1998, gioca prevalentemente ala ma ha ricoperto in passato diversi ruoli. 183 cm per 75 kg di peso, ha iniziato a giocare a 12 anni a Rovigo e poi causa infortuni e alcuni problemi personali si è fermato al primo anno di Cadetta. Ritorna a giocare dopo quattro anni con la voglia di ritrovare il campo e tanti amici con cui ha già giocato in passato.

Simone Marzolla

Nato ad Adria il 5 novembre 1995, 177 cm per 80 kg, mediano di mischia e piazzatore, ha iniziato a giocare in under 14 proprio con il Villadose, poi un breve periodo a Rovigo, una sosta e di nuovo in campo a Rosolina, dove è rimasto alcuni anni.

“E dove lascio una grande famiglia e un ottimo gruppo, cui va tutto il mio ringraziamento” dice il diretto interessato, che ha deciso adesso di tornare alla casa madre Villadose, che lo ha cercato per diverso tempo dando un grosso stimolo per il cambiamento e la nuova avventura.

Matteo Moretto

Seconda linea nato il 14 novembre 1997 a Rovigo, 190 cm per 97 kg. Ha iniziato a Villadose all’età di 7 anni e è rimasto in neroverde fino ai 15, poi un passaggio nelle giovanili del Rovigo e il ritorno per un anno a Villadose. Lo scorso anno si è fermato e ora ricomincia di nuovo con il Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose. Studia all’università a Vicenza nel corso di laurea in sicurezza igienico-sanitaria degli alimenti.

Villadose Rugby Day

Si terrà sabato 8 giugno al pomeriggio e sera negli impianti sportivi di via Pelandra a Villadose la quinta edizione del Villadose Rugby Day, una festa aperta a tutti per conoscere o provare il gioco del rugby, con musica, tanto divertimento, cibo, bevande, giochi e compagnia.

Si comincia alle 16.30 con il ritrovo e il saluto dei presidenti di prima squadra e settore giovanile, poi a seguire esercitazioni in campo del mini-rugby con gli atleti della prima squadra.

Alle 18 giochi di gruppo e a chiudere una grigliata tutti assieme in club house.