Home » Karate

Laura Roversi sul podio a Cipro

L’atleta rodigina si mette in luce anche in Turchia
5 giugno 2019 Stampa articolo

karateROVIGO – Dopo le vittorie sui tatami di casa per Elena Roversi, 16enne atleta rodigina e studentessa del secondo anno al liceo scientifico Paleocapa di Rovigo, è giunto il momento di confrontarsi con i migliori atleti a livello internazionale e mondiale.

Elena, allenata dal padre e maestro Mario Roversi e dal Maestro Francesco Maffolini, ha portato in alto i colori della nazionale italiana di Karate di cui fa parte dalla fine del 2018.

Dopo aver raggiunto l’argento al campionato europeo lo scorso febbraio in Danimarca con la squadra italiana Fijlkam, l’agonista rodigina ottiene individualmente un altro splendido piazzamento a Limassol (Cipro), dove si è svolta la Youth League, campionato mondiale giovanile con atleti di livello.

Nella prima pool esegue il kata Annan Dai ottenendo un punteggio che la vede al terzo posto dei quattro ammessi al turno successivo superando alcune atlete che sono tra le prime nella classifica mondiale.

Nel secondo girone con il kata Suparimpei si classifica tra le prime quattro e, nel terzo girone, con il kata Chiatanyara Kushanku passa tra le prime tre.

La finale per il terzo gradino del podio si disputa in serata. Alta è la tensione per la semifinale ove Elena esegue un nuovo kata, il Cibana No Kushanku.karate

Alla acclamazione del verdetto finale gli arbitri assegnano la vittoria in favore di Elena che batte per alcuni decimi il punteggio l’avversaria greca. L’atleta si avvia così al podio mettendosi al collo la meritata medaglia di bronzo.

A coronamento dell’impegno profuso in palestra è giunta poi la partecipazione alla gara denominata Series A ad Istanbul in Turchia.

Si tratta di un evento al quale possono partecipare gli atleti di interesse internazionale che hanno almeno 16 anni al fine di acquisire ranking nella classifica mondiale.

L’obiettivo, quindi, è di passare più turni possibili. Per Elena è la seconda gara a questo livello; sono presenti, fra gli altri, atleti come Sandra Sanchez, Kyou Shimizu, Onu Hikaru, Viviana Bottaro, Lau Grace tutte atlete plurimedagliate di livello mondiale!

Nella prima pool dove c’è anche Viviana Bottaro, la rodigina esegue il kata Annan Dai.

Con una esecuzione rapida e potente ottiene il quinto posto nella sua pool.

Questa partecipazione in Turchia dona lustro alle due scuole di karate in cui milita Elena: Master Rapid e Sen Shin Kai Rovigo.

C.S.



Articoli correlati