Home » BASEBALL, Campionati Studenteschi

Studenteschi regionali sul diamante rodigino

5 giugno 2019 Stampa articolo

ROVIGO – Per il terzo anno consecutivo Rovigo ha ospitato la fase regionale dei Campionati studenteschi di baseball e softball. Il 23 maggio scorso il diamante di via Vittorio Veneto nel quartiere Tassina è stato invaso da ragazzi e ragazze provenienti da tutto il Polesine e anche da alcune scuole di altre province, tutti decisi a contendersi la qualificazione alle fasi regionali. In cabina di regia, come sempre, l’Ufficio scolastico provinciale di Rovigo che si è avvalso della collaborazione del Coni Point di Rovigo, del Comitato provinciale Fibs e, soprattutto, del supporto fornito dal Baseball Softball Club Rovigo, che ha aperto le porte del suo diamante ai tanti studenti.

Nel torneo riservato alle scuole secondarie di primo grado si è giocato a softball misto, con presenza obbligatori di almeno quattro studentesse in campo. A sfidarsi sono state le squadre delle scuole medie di Adria, Trecenta, Porto Tolle, “Parenzo” Rovigo, “Bonifacio” Rovigo, IC Verona 2, IC Fumane (Verona), suddivise in due gironi. Nel primo ad avere la meglio grazie a due successi è stato l’IC Verona 2, seguito da Adria 2 e Porto Tolle. Anche nel secondo gli studenti veronesi hanno dettato legge: primo posto per l’IC Fumane, poi a seguire Rovigo 2, Trecenta e Rovigo 1. La finale di giornata si è tradotta, dunque, in un derby scaligero che ha visto i ragazzi di Fumane imporsi 8-0 su quelli di Verona 2. Nella finalina per il terzo posto vittoria 15-0 di Rovigo 2 su Adria 2. 

Il torneo riservato alle scuole superiori di secondo grado si è tradotto in una sfida secca tra gli Allievi del liceo scientifico rodigino “Paleocapa” e quelli del liceo scientifico “Galilei” di Verona: netto il successo per i ragazzi polesani, che si sono imposti con un pirotecnico 18-1.

 

 

C.S.



Articoli correlati