Home » Senza categoria

Dieci rossoblù si fanno onore al Torneo delle Regioni

24 giugno 2019 Stampa articolo

baseballROVIGO – Buona prova delle selezioni venete al Torneo delle regioni tenutosi nelle Marche lo scorso weekend (da venerdì 21 a domenica 23 giugno). Nessuna vittoria, ma piazzamenti di prestigio in tutte le categorie, resi possibili anche dall’ottimo contributo del nutrito contingente del Baseball Softball Club Rovigo chiamato a tenere alto l’onore della nostra regione, in gara contro le selezioni di altre 12 regioni italiane. Nei vari tornei il Veneto ha raccolto un secondo, un terzo e tre quinti posti, confermandosi una delle regioni più competitive dell’intero torneo. Il risultato complessivo premia l’Emilia Romagna, vincitrice dei tre tornei di baseball e finita sul podio in tutte le altre competizioni. 

Nella Little League Baseball (11, 12 e 13 anni) i rossoblù Tommaso Bottazzi, Luca Rossin e Giacomo Taschin sono stati protagonisti della palpitante finale giocata proprio contro i forti pari età emiliani: una sfida davvero infinita, che si è decisa dopo due extra inning per 8-7, lasciando un po’ di amaro in bocca a un Veneto davvero orgoglioso e combattivo. softballVittoria per l’Emilia Romagna anche nella Junior League Baseball (13, 14 e 15 anni) e nella Senior League Baseball (15, 16 e 17 anni), che ha visto il terzetto di giocatori del Baseball Softball Club Rovigo, Manuel Greggio, Lorenzo De Marchi e Lorenzo Taschin, difendere i colori di un Veneto poi quinto assoluto.

Nei tornei di softball, la Lombardia ha recitato la parte del leone con i successi in finale sia nella Little League che nella Junior League. Nella categoria dedicata alle più piccole si sono ben comportate le giovanissime rossoblù Melissa Begu e Anita Silvoni, che con le compagine veneta hanno chiuso con un ottimo terzo posto. Le altre atlete del Baseball Softball Club Rovigo, Livia Bernardi e Giulia Raisi, hanno conquistato la quinta piazza nella Junior League di Softball.

 foto ufficiali del Torneo delle Regioni pubblicate sul sito Fibs

C.S.



Articoli correlati