Home » beach volley

Ottavo posto al Trofeo dei territori per Fipav Rovigo, ma con buone basi per il futuro

25 giugno 2019 Stampa articolo

BIBIONE (Venezia) – Non va oltre la metà classifica l’avventura dei ragazzi in rappresentanza di Fipav Rovigo al Trofeo dei territori di beach volley tenutosi gli scorsi sabato e domenica a Bibione. Ottave Camilla Ferrari e Sofia Baldin del Project Star Volley, sedicesime Gaia Canzian del Gs Fruvit e Aurora Busatto del Project Star Volley; nel maschile arrivano dodicesimi Umberto Ghedini del Gs Tor Castelmassa e Filippo Borgato del Gs Volpe, mentre si piazzano in quattordicesima posizione Mattia Lovisari e Filippo Rossatti, entrambi del Gs Volpe.

Le fasi di qualifica: Nel maschile, Ghedini-Borgato perdono 2-0 dalla coppia Padova2 e da Trento2, poi vincono 2-0 contro la coppia Treviso-Belluno1, finendo nel girone di qualifica Silver, mentre Lovisari-Rossatti perdono le tre gare di qualifica per 2-0, contro Treviso-Belluno2, Bolzano1 e Vicenza1, finendo sempre nel girone Silver. Nel femminile, Ferrari-Baldin perdono 2-1 da Padova2, poi vincono 2-1 su Trento1 e perdono 2-1 da Bolzano2, accedendo al girone di qualifica Gold mentre Canzian-Busatto vincono 2-1 su Vicenza1, perdono 2-1 da Treviso-Belluno2 e 2-0 da Bolzano1, finendo nel girone di qualifica Silver.

Le fasi finali: La coppia Ferrari-Baldin ferma la sua corsa ai quarti di finale perdendo 2 a 1 dalla coppia che poi vincerà il Trofeo e aggiudicandosi l’ottavo posto della classifica generale; la coppia Ghedini-Borgato perde anch’essa la finalina e si piazza al dodicesimo posto della classifica generale. La coppia Lovisari-Rossatti si ferma al quattordicesimo posto della classifica maschile mentre chiude la classifica femminile, in sedicesima posizione, la coppia Canzian-Busatto.

Coppa Veneto Beach: In contemporanea al Trofeo dei territori beach si è giocata la Coppa Veneto beach per la categoria Under 18, in cui a rappresentare Fipav Rovigo c’erano quattro coppie che si sono ben distinte nel girone Silver. Nel femminile hanno partecipato: Grigolato-Puggina della Polisportiva San Pio X e Destro-Trombini del Project Star Volley; nel maschile hanno partecipato Zambet-Melchiori del Gs Tor Castelmassa e Bononi-Checchi del Gs Volpe, rispettivamente la coppia prima e seconda classificata, delle categorie femminile e maschile, del Master Insand Cup di Rosolina Mare del 2 giugno scorso.

“L’ottavo posto femminile, risultato della sconfitta ai quarti di finale della coppia Ferrari-Baldin (Rovigo1) per mano di chi poi ha vinto il Trofeo dei territori, e la presenza nel gruppo Fipav Rovigo di due atleti classe 2006, mi rende soddisfatto del lavoro svolto e della buona base messa in piedi per un lavoro a lungo termine”, queste le dichiarazioni di Luca Pregnolato, selezionatore assieme ad Eliana Romagnoli per questa avventura, e commissario beach volley per Fipav Rovigo, al termine dell’esperienza bibionese.

Nota a margine, molto positiva per Fipav Rovigo: la manifestazione non ha coinvolto solo atleti, ma anche il settore arbitrale di Fipav Rovigo. Luca Destro è stato infatti designato per arbitrare la finalissima maschile del Trofeo dei territori e Nicoletta Susin per arbitrare la finalissima maschile di Coppa Veneto.

C.S.



Articoli correlati