Home » vela

I Dinghy a Chioggia per il Trofeo dell’Adriatico

27 giugno 2019 Stampa articolo
velaCHIOGGIA – Sabato 28 e domenica 29 giugno va in scena a Chioggia, sotto al regia del Circolo Nautico Chioggia, la 52ª edizione del Trofeo dell’Adriatico per la classe Dinghy. Classe velica che proprio in riva alla laguna trova una delle flotte storiche, da sempre tra le più attive e numerose nel panorama velico nazionale. 

Appuntamento quindi con la tradizione: il Trofeo dell’Adriatico è uno dei primi trofeo challenge istituiti dal sodalizio velico chioggiotto, che proprio quest’anno festeggia i 70 anni di attività, ma che è anche senza alcun dubbio una delle più antiche regate della Classe su tutto il territorio nazionale. Istituito per la prima volta nel 1968 – a nemmeno 20 anni di distanza dalla fondazione del Circolo stesso – è stato puntualmente organizzato e corso ogni anno, ad eccezione del 2009 e del 2017. 
La manifestazione vanta un albo d’oro con nomi di tutto rispetto che nel tempo si sono susseguiti sul gradino più alto del podio: dai campioni di case come l’indimenticato Ezio Donaggio, che vanta il record assoluto di vittorie, ad Egidio Zambonin e Roberto Ballarin. Ma anche il campione del mondo Fabrizio Brazzo, Massimo Schiavon ed il Monfalconese Sergio Michel. 

Il programma prevede la disputa di un massimo di quattro prove su percorso a bastone posizionato nel campo di regata antistante la spiaggia di Sottomarina. Ad oggi le condizioni meteo marine sembrano essere favorevoli, ma la manifestazione sarà valida con qualsiasi numero di prove disputate. La partenza della prima prova è in programma sabato 28 giugno alle ore 13:30.

La kermesse, oltre al Trofeo dell’Adriatico al primo classificato in classifica generale, assegnerà il Trofeo Malieni al primo della classifica generale dopo le prove del sabato, il Trofeo Silvano Voltolina al primo Dinghy Classico ed il Trofeo Albano Bertotto al primo classificato categoria Master Over 65.

C.S.



Articoli correlati